02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Rapporto col denaro critico in mezza Europa

Gli europei e il denaro

29 marzo 2018 - Una ricerca svolta in sette Paesi europei ha messo in luce il rapporto con il denaro di alcune categorie professionali. I lavoratori nei settori del commercio, servizi e trasporti sono quelli che dichiarano di fare maggior fatica a pagare con puntualità le rate di mutui, prestiti o bollette domestiche. Perdita del lavoro e imprevisti le principali ragioni dietro ai ritardi.

Autore: Rosaria Barrile
Continua la corsa ai prestiti personali

Prestiti: continua la crescita

26 marzo 2018 - Secondo le previsioni degli esperti il 2018 sarà un anno positivo sul fronte del credito al consumo; le stime di crescita del Pil italiano, unite al basso costo del denaro e alla ripresa dei consumi, dovrebbero dare un ulteriore impulso alla richiesta da parte delle famiglie italiane. Secondo i dati dell'Osservatorio Crif, a gennaio le domande di prestito personale sono aumentate del 13%.

Autore: Francesca Lauritano
L'importanza dell'educazione finanziaria

Prestiti ed educazione finanziaria

23 marzo 2018 - Anche i consumatori, soprattutto nel momento in cui si recano in banca o presso la sede di una società del credito per richiedere prestiti personali, mutui o qualunque altro prodotto di questo genere, è fondamentale abbiano una buona conoscenza finanziaria. Questo consente non solo di comprendere meglio le opzioni che vengono loro proposto, ma anche di scegliere con competenza.

Autore: Franco Canevesio
Sempre più prestiti attraverso l'online

Prestiti, meno smartphone e più auto

20 marzo 2018 - Assofin ha reso noti i dati relativi allo studio che periodicamente svolge per analizzare i consumi degli italiani. Secondo quanto emerso dai numeri, nel corso del 2017 chi ha richiesto un prestito lo ha fatto, rispetto a quanto non avvenisse negli scorsi anni, molto meno frequentemente per acquistare beni tecnologici e di consumo, molto di più per finanziare l'acquisto dell'auto o la casa.

Autore: Rosaria Barrile
Gli italiani dicono di sì alle ristrutturazioni

Le ristrutturazioni piacciono agli italiani

16 marzo 2018 - Continua a crescere il settore della ristrutturazione e, secondo le previsioni dell'Ance, anche per il 2018 è previsto un aumento degli investimenti (+1,7%). Agevolazioni fiscali e aumento del ricorso al credito al consumo sono tra gli elementi che hanno contribuito maggiormente allo sviluppo del comparto, che nel 2016 ha raggiunto i 46,5 miliardi di euro, per un totale di 700 mila immobili.

Autore: Francesca Lauritano

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Prestiti, i Sic voltano pagina

    23 gennaio 2020 - A seguito dell'approvazione del nuovo codice di condotta, Crif si è assunto l’impegno di applicarne le regole e i principi, nonostante manchi l'accreditamento dell’apposito organismo di monitoraggio, dopo il quale il codice diverrà operativo; ecco cosa prevedono nel dettaglio le nuove regole.

  • Sentenza europea sul Taeg

    16 gennaio 2020 - In una recente sentenza, la Corte di Giustizia europea ha dato delle precise indicazioni su come deve essere espresso il Taeg nei contratti di credito al consumo: deve essere un tasso unico e non un intervallo di valori; l'obiettivo è garantire maggior trasparenza e chiarezza al cliente.