Mondo prestiti

Giovani a caccia dell'affarone online

Giovani online per smartphone, videogiochi e anche lavastoviglie

5 ottobre 2018 - Secondo una recente indagine del portale Idealo.com, realizzata sui ragazzi tra i 18 e i 24 anni di età che acquistano online, è Vicenza la città con la percentuale più alta di giovani che utilizzano la rete per comparare i prezzi dei prodotti. Uno strumento utilizzato da entrambi i sessi anche se i ragazzi (57,4%) risultano essere leggermente più abituati rispetto al gentil sesso ( 42,6%).

Autore: Franco Canevesio
Sempre più richiesta la casa smart

Crescono gli investimenti per avere una casa smart

4 ottobre 2018 - Comandi vocali, prestazioni energetiche di alto livello, consumi bassi e molto altro. Ecco come sta per cambiare, o forse già è cambiata, la casa in cui viviamo. Lo studio, ripreso dal Sole24Ore, è stato compiuto dalla società Ihs Markit e ha quantificato non solo i numeri legati alle vendite già concluse di grandi elettrodomestici smart, ma anche lo sviluppo atteso per questo settore.

Autore: Francesca Lauritano
L’economia in parole semplici

Ottobre è il Mese dell'Educazione Finanziaria

2 ottobre 2018 - Le occasioni per capire come funziona l’economia, sia quella che investe le finanze dei Paesi, sia quella che investe il budget familiare e che comprende prestiti e investimenti si moltiplicano con gli incontri organizzati dalla Banca di Italia. Un ricco calendario di eventi, con oltre 200 appuntamenti in tutta Italia sino al 31 ottobre, per approfondire i principali temi economici.

Autore: Rosaria Barrile
I consumi dei nuovi italiani

Nuovi italiani, osservati speciali dal mondo dei consumi

28 settembre 2018 - Sono oltre sette milioni gli italiani che possono rientrare nella categoria dei "nuovi cittadini". Sono nati all'estero, ma cresciuti in Italia dove si sono stabiliti e producono reddito o, anche, sono nati sul suolo italiano da genitori di nazioni diverse dalla nostra. Il mondo dei loro consumi, e della maniera un cui li pagano, sono sempre più interessanti per il mercato. Ecco i numeri Doxa.

Autore: Franco Canevesio
Master e Università: non solo prestiti per lo studio

Borse di studio universitarie: ecco dove chiederle

26 settembre 2018 - Secondo quanto emerso da un recente articolo di Corriere.it, sono più di 1.200 le borse di studio ancora a disposizione di tutti coloro che vogliono proseguire con gli studi e investire in un corso di formazione universitaria o post laurea. Numerose le opportunità e tanti gli atenei coinvolti; dalla Luiss alla Bocconi, dal Politecnico all'Università di Reggio Calabria, ecco dove fare domanda.

Autore: Francesca Lauritano
Il Piano aria integrato regionale dell' Emilia Romagna

Auto ibride: l’Emilia Romagna rimborsa il bollo

25 settembre 2018 - Se si è acquistato, o si ha intenzione di acquistare, un veicolo ibrido per il trasporto privato di persone, si è residenti in Emilia Romagna e l'automobile è una prima immatricolazione, si può fare richiesta per ottenere il contributo stanziato dalla Regione per questo genere di acquisti. Sono esclusi dal finanziamento gli acquisti in leasing e i mezzi destinati al trasporto pubblico.

Autore: Rosaria Barrile
Intenzioni di acquisto in lieve calo

In calo l'intenzione di acquisto degli italiani

21 settembre 2018 - Nonostante un lieve calo dell'intenzione d'acquisto degli italiani, l'ultimo osservatorio Findomestic ha fotografato una situazione sostanzialmente positiva sul fronte del consumi. Tra i settori più performanti quello turistico che, nel mese di agosto, è stato caratterizzato da un'importante crescita. In calo, invece, il comparto delle auto, soprattutto quelle nuove.

Autore: Francesca Lauritano
Pochi sanno che le spese scolastiche sono detraibili

Spese per la scuola, si può detrarre il 19%

19 settembre 2018 - Il 41% di chi avrebbe diritto a portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi le spese scolastiche dei figli non sa di poterlo fare e, anche, quasi un avente diritto su 10 (8%), sceglie coscientemente di non farlo. Tutto questo si traduce non solo in un aggravio di costo per le famiglie, ma anche in milioni di euro che, non richiesti, giacciono nelle casse statali.

Autore: Franco Canevesio
Ad agosto sono aumentate le richieste di prestiti

Una calda estate per i prestiti

13 settembre 2018 - 'L’aumento delle richieste registrate nel mese di agosto ha investito sia i prestiti personali, che registrano una crescita del 14%, sia i prestiti finalizzati che mettono a segno un ottimo + 5,3%. Di sicuro su questi risultati hanno avuto un peso importante sia i tassi bassi applicati ai finanziamenti sia una maggiore fiducia delle famiglie nella propria situazione economica.

Autore: Rosaria Barrile
Istat: rallentano i consumi italiani

Stretta sui consumi degli italiani

10 settembre 2018 - Secondo le analisi svolte dall'Istat, così come quelle di Confesercenti e Cer, in Italia la situazione economica delle famiglie è tutt'altro che rosea. Le spese da affrontare sono tante e i consumi si riducono senza, oggettivamente, alcuna previsione di inversione di tendenza nel breve termine. Ecco i risultati principali di queste ricerche.

Autore: Francesca Lauritano

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Come vanno le moratorie?

    22 ottobre 2021 - Dopo più di un anno dallo scoppio della pandemia, sono ancora attive moratorie per un totale di 64 miliardi circa, a fronte di più di 570 mila sospensioni accordate; in generale, la moratoria è un’operazione che dà la possibilità di sospendere o rimandare un obbligo, come il pagamento delle rate.

  • La spesa delle famiglie

    15 ottobre 2021 - Di recente è stato pubblicato uno studio di Banca d'Italia che ricostruisce i dati Istat su spese e redditi delle famiglie per il periodo 2005-2017: secondo le proiezioni dell’Eurostat nel 2040 il tasso di dipendenza in Italia potrebbe risultare superiore di quasi 20 punti percentuali.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti