Mondo prestiti

Inflazione e incertezza bloccano i consumi

Inflazione e incertezza bloccano i consumi

6 aprile 2022 - Secondo le stime, a marzo il Pil ha consolidato la tendenza al rallentamento emersa nei mesi precedenti, mentre l'inflazione continua a crescere; i consumi degli italiani ne risentono: la domanda è inferiore del 10,2% e per molti servizi la distanza percentuale è ancora molto elevata.

Autore: Paolo Fiore
Direttiva sul credito al consumo: troppi punti da migliorare

Direttiva sul credito al consumo: troppi punti ancora da migliorare

5 aprile 2022 - Finance Watch e il Comitato economico e sociale europeo hanno sottolineato la presenza di alcune criticità in merito all'attuale Direttiva sul credito al consumo tanto da chiedere l’inserimento di normative più precise sulle nuove forme di prestito; il rischio è l'eccessivo sovraindebitamento.

Autore: Rosaria Barrile
Cripto-valute non adatte ai risparmiatori

Cripto-valute non adatte ai risparmiatori

30 marzo 2022 - L'autorità di regolamentazione del settore finanziario Ue mette in guardia dai rischi delle cripto-attività, considerandole non adatte per la maggior parte dei consumatori come investimento o mezzo di pagamento; un altro rischio da non sottovalutare è quello di informazioni ingannevoli.

Autore: Franco Canevesio
Caute, determinate, lungimiranti: come investono le donne

Caute, determinate, lungimiranti: come investono le donne

28 marzo 2022 - Lungimiranti, caute, determinate: queste alcune delle caratteristiche che spiccano tra le donne che investono; maggiore, rispetto al campione maschile, anche la consapevolezza degli effetti dannosi dell’inflazione sul risparmio non investito. A rivelarlo una recente analisi di Moneyfarm.

Autore: Paolo Fiore
Come sono cambiati i consumi e le priorità dopo la pandemia

Come sono cambiati i consumi e le priorità dopo due anni di pandemia

24 marzo 2022 - Dopo due anni di pandemia, gli italiani si riscoprono più attenti alla qualità della vita: il 45% è alla ricerca di un cambiamento personale e attribuisce maggiore importanza al proprio benessere, anche in relazione al rapporto con l’ambiente. A rivelarlo uno studio di Deloitte.

Autore: Rosaria Barrile
Come consumerà la “generazione Alpha”?

Come consumerà la “generazione Alpha”?

22 marzo 2022 - La generazione Alpha identifica i nati tra il 2010 e il 2020, bambini e ragazzi che presto diventeranno consumatori: seconda una ricerca di Infobip e BVA Doxa l'interazione disinvolta con la tecnologia e l'immersione in un ecosistema digitale si rifletteranno sulla loro esperienza d'acquisto.

Autore: Paolo Fiore
Aumento dell'inflazione, stangata sulle famiglie

Aumento dell'inflazione, stangata sulle famiglie

18 marzo 2022 - La fiammata dell’inflazione di febbraio sta determinando pesanti conseguenze per le famiglie: la classifica stilata dal Codacons mette al primo posto tra le regioni più tartassate il Trentino-Alto Adige dove la maggiore spesa è destinata a raggiungere quota +2.334 euro su base annua.

Autore: Franco Canevesio
Caro bollette: quanto siamo disposti a sacrificare?

Caro bollette: quanto siamo disposti a sacrificare?

16 marzo 2022 - Secondo un sondaggio di Kruk, la quasi totalità del campione è consapevole dei rincari legati alle bollette (95%) e 1 su 2 ha affermato che si impegnerà a risparmiare per far fronte alle bollette; per più della metà degli italiani, però, la bolletta rimane un mistero. Ecco i dettagli.

Autore: Paolo Fiore
Credito alle famiglie: a febbraio crescita record per i prestiti

Credito alle famiglie: a febbraio crescita record per i prestiti

15 marzo 2022 - Nel mese di febbraio è boom di richieste di prestiti da parte delle famiglie italiane, mentre crollano quelle per i mutui: le domande di credito sono aumentate del 21,5%, trainate dai prestiti finalizzati; oltre la metà dei finanziamenti si indirizza verso importi inferiori ai 5mila euro.

Autore: Rosaria Barrile
Italiani abitudinari dei prestiti: il 60% ne ha chiesti almeno 3

Italiani abitudinari dei prestiti: il 60% ne ha chiesti almeno tre

11 marzo 2022 - Da un'indagine di Younited è emerso che, tra chi fa domanda di prestito, la fascia di età tra i 40 e i 60 anni è quella prevalente: tre richiedenti su quattro hanno una situazione stabile nella loro vita professionale. Ma da cosa dipende la scelta dell'erogatore del credito? Ecco i dettagli.

Autore: Paolo Fiore

Le news più popolari

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Focus sulle polizze Ppi

    1 luglio 2022 - Le polizze a protezione dei finanziamenti sono coperture assicurative che tutelano sia il debitore che il creditore e non sono sempre obbligatorie; in relazione a questi prodotti, lo scorso anno l'Ivass ha svolto un'analisi sottoponendo un questionario a compagnie e banche. Ecco cosa è emerso.

  • Le sfide del credito

    24 giugno 2022 - Nei primi tre mesi del 2022 il settore del credito del consumo ha registrato un aumento dell'11,6%, nonostante il contesto sia caratterizzato da maggiore incertezza e dal contenimento dei consumi; ottima performance per i prestiti personali (+33%) che trainano la crescita del comparto.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti