Mondo prestiti

Protocollo d'intesa per il credito

Un protocollo per migliorare l’accesso al credito

10 febbraio 2015 - Migliorare l’accesso al credito, prevenire le situazioni di sovra indebitamento, incrementare la capacità di valutare un prestito personale e la sua sostenibilità da parte delle famiglie italiane. Sono i punti chiave del Protocollo d’intesa siglato tra Associazione Bancaria Italiana e un ampio gruppo di associazioni dei consumatori.

Autore: Rosaria Barrile
Finanziamento per il Sud

Finanziamento per il Sud: parte il bando da 4,5 milioni di euro

9 febbraio 2015 - Stanziati 4,5 milioni di euro per la conservazione delle aree naturali protette del Sud Italia. Ecco quanto recita il nuovo bando di concorso, che ha preso avvio solamente qualche giorno fa, messo a punto dalla Fondazione CON IL SUD, ente no profit operante nel nostro meridione, con lo scopo di fornire un supporto economico concreto a tutte le organizzazioni del Mezzogiorno.

Autore: Francesca Lauritano
Gli 80 euro non si spendono

Italiani formichine, risparmiano e non consumano

4 febbraio 2015 - Non c'è niente da fare: complice la crisi, gli italiani preferiscono risparmiare che consumare. Ne fanno le spese soprattutto i prestiti personali che tendono a calare, segnando un trend negativo che dura da quasi due anni.

Autore: Franco Canevesio
32 milioni per Fondo anti usura

Nuove risorse per il fondo di prevenzione dell’usura

29 gennaio 2015 - Per prevenire l'usura, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha stanziato oltre 32 milioni in contributi finalizzati alla concessione di garanzie sul credito a imprese e famiglie.

Autore: Rosaria Barrile
Banche sempre più 'generose'

Prestiti: si alleggeriscono i criteri delle banche

26 gennaio 2015 - Pacati miglioramenti si sono registrati nell’ultimo periodo per ciò che riguarda il credito a famiglie e imprese grazie ad un seppur moderato allentamento delle condizioni da parte degli istituti bancari. Ecco quanto emerso da una recente indagine di Bankitalia, che registra nel corso del quarto trimestre del 2014 una maglia di criteri più larga nella concessione di finanziamenti.

Autore: Francesca Lauritano
Finanziamenti svedesi a tasso zero

Dalla Svezia arriva il prestito senza interessi

23 gennaio 2015 - Quella del prestito senza interessi è sempre apparsa come un’utopia, almeno per il sistema finanziario mondiale: adesso potrebbe anche non esserlo più, per merito di Jak, cioè Jord Arbete Kapital (tradotto suona: Terra, lavoro e capitale). La prima banca svedese di credito cooperativo, infatti, ha deciso di erogare finanziamenti a costo zero, cioè senza interessi.

Autore: Franco Canevesio
Finanziamenti auto troppo generosi

Usa: sono i prestiti auto che fanno preoccupare

21 gennaio 2015 - È il mercato dell’auto americano ad essere finito in questo momento sotto la lente di ingrandimento. Si tratta infatti di un settore che sta facendo sudare freddo gli analisti, preoccupati dal fatto che possa verificarsi una nuova crisi. Negli ultimi tempi sembra essersi consolidata la tendenza comune da parte degli americani di acquistare auto attraverso finanziamenti.

Autore: Francesca Lauritano
Pay per Drive

Il finanziamento auto si rifà il look

20 gennaio 2015 - Toyota ha deciso di lanciare la promozione dei propri modelli di automobili facendo leva su un metodo di pagamento che fa gola a un numero sempre più elevato di guidatori: il prestito auto. Si chiama "Pay per Drive" e consente di acquistare il veicolo anticipando un piccolo importo (minimo il 20% del valore) e spalmando il resto in piccole rate mensili.

Autore: Rosaria Barrile
Prestiti, arrivano le novità

Prestiti, arrivano le novità

14 gennaio 2015 - Con il 2015, sembra che possa cominciare a spirare un vento nuovo, con prestiti personali che, finalmente, potrebbero essere concessi anche a target di clienti considerati rischiosi fino a poco tempo fa.

Autore: Franco Canevesio
Cambiano i tassi di usura nel 2015

Cessione del quinto, inizio d’anno con soglia di usura più alta

8 gennaio 2015 - L’anno nuovo, per chi intende chiedere un prestito tramite la cessione del quinto dello stipendio o della pensione non porta notizie positive. Su questa tipologia di finanziamenti personali, sottoscrivibili sia da dipendenti pubblici ma anche da dipendenti di aziende private, è salito infatti il limite di usura.

Autore: Rosaria Barrile

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Cosa fare se il fornitore è inadempiente

    14 gennaio 2021 - Quando si richiede un prestito finalizzato, può capitare che il fornitore risulti inadempiente; cosa fare in questi casi? Se l’inadempienza è riconosciuta come grave, la risoluzione del contratto di credito comporta l’obbligo del finanziatore di rimborsare al consumatore le rate già pagate.

  • Come cambiano le regole su conti correnti e debiti

    8 gennaio 2021 - Secondo le nuove indicazioni dell'Eba, devono verificarsi tre condizioni affinché un cliente venga classificato in default: bisogna superare la soglia assoluta, la soglia relativa e superare entrambe le soglie contemporaneamente per un periodo di 90 giorni; rimane possibile lo sconfinamento.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti