Mondo prestiti

L'Inps fa marcia indietro sulle convenzioni

Cessione del quinto: L’Inps recede le convenzioni

5 maggio 2017 - Dopo la notizia della rescissione delle convenzioni ai CAF per il calcolo dei modelli Isee, Inps ha comunicato un nuovo importante cambiamento, questa volta legato alla cessione del quinto dello stipendio. Le convenzioni con i singoli istituti sono state cancellate. Materia del contendere le fasce che regolano i nuovi livelli dei prestiti considerati come usurari. Vediamo cosa è cambiato.

Autore: Francesca Lauritano
I CAF non calcoleranno più l'Isee

Isee, il Caf non lo calcola più

4 maggio 2017 - Fine del binomio Caf - Inps per la compilazione gratuita dei modelli Isee. Dal prossimo 15 maggio il servizio torna ad essere a pagamento e se ne dovranno far carico le famiglie interessate; questo a meno che non si trovi un accordo in extremis che consenta ai richiedenti di non dover pagare di tasca propria.

Autore: Rosaria Barrile
Viaggi e prestiti

In 7 milioni con le valigie del Primo Maggio

28 aprile 2017 - Molti italiani hanno deciso di partire per una vacanza approfittando del calendario favorevole; pochi giorni di ferie erano sufficienti a garantirsi ferie di tutto rispetto; per non sacrificare nulla sono tanti quelli che si sono rivolte a finanziarie ed istituti di credito per ottenere un prestito, l'analisi di Federalberghi e di uno dei marchi più noti del settore, Findomestic, analizza i dati.

Autore: Franco Canevesio
I prestiti auto fanno crescere le immatricolazioni

Decollano le immatricolazioni auto grazie ai prestiti

27 aprile 2017 - I prestiti personali sono sempre più usati in Italia per comprare automobili; anche in virtù di ciò il settore continua a crescere con ritmi sostenuti. Il comparto auto gode comunque di ottima salute non solo in Italia, ma in tutte le principali nazioni europee e le immatricolazioni sono cresciute, secondo i dati di ACEA, di oltre il 18% nel nostro Paese, del 12% in Spagna, dell' 11% in Germania.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti: casa ai primi posti

Prestiti personali: casa e auto in testa

26 aprile 2017 - Secondo l’Osservatorio periodico condotto da Prestiti.it e Facile.it riprendono a salire gli importi richiesti dai consumatori italiani nei primi tre mesi del 2017: la richiesta media è appena inferiore ai 12.150 euro contro gli 11mila euro circa del primo trimestre del 2016. L’acquisto dell’arredamento e le ristrutturazioni rappresentano quasi il 27% delle richieste totali. Seconde le auto.

Autore: Rosaria Barrile
Il Report Bankitalia sui prestiti

Bene i prestiti ai privati

21 aprile 2017 - Anche per il mese di febbraio 2017 la crescita del credito al consumo è stata superiore al 2%. Il dato è quello comunicato da pochi giorni dalla Banca d'Italia all'interno del report statistico che periodicamente viene diffuso. L'incremento è un segnale molto importante di ritrovata fiducia sia da parte dei consumatori, sia da parte delle aziende del credito; ecco nel dettaglio i numeri emersi

Autore: Francesca Lauritano
Aumenta in Italia la richiesta di prestiti

In Italia riparte l'accesso al credito

19 aprile 2017 - Abi ha diffuso i dati dell'osservatorio che, periodicamente, compie sul credito in Italia, tanto per il settore delle imprese quanto per quello dei prestiti ai privati. A trainare il settore, con ottima probabilità i favorevolissimi tassi applicati ai finanziamenti; tanto quelli di mutuo quanto quelli personali.

Autore: Franco Canevesio
Tempi lunghi per l'anticipo pensionistico

Pensione anticipata: si allungano i tempi per il prestito

13 aprile 2017 - Il prossimo primo maggio sarebbe dovuto diventare realtà il nuovo strumento finanziario, creato dal governo Renzi, definio anticipo pensionistico volontario. In realtà gli Istituti non sono legalmente in grado di accogliere le richieste perché, ad oggi, non sono ancora stati varati i piani attuativi senza cui non è possibile procedere. Riuscirà il governo Gentiloni a sbrogliare questa matassa?

Autore: Rosaria Barrile
Allame prestiti auto

Dagli Usa allarme sui prestiti auto

10 aprile 2017 - Dalle colonne del Wall Street Journal arriva un importante segnale d'allarme. Sono stati troppi gli americani che, avendo comprato una vettura grazie ad un prestito personale, hanno poi mancato il pagamento delle rate. Questo elemento ha causato, secondo quanto si legge, anche un brusco contraccolpo del settore automotive che ha visto diminuire notevolmente le vendite.

Autore: Franco Canevesio
Auto e casa: ecco dove investono gli italiani

I dati Findomestic sui prestiti

7 aprile 2017 - I consumatori italiani hanno ripreso ad avere fiducia nel mercato e nella situazione economica. A sostenerlo un recente studio di settore curato da Findomestic. Sono principalmente legati alla casa e all'automobile gli acquisti che, magari con un prestito personale, gli italiani pensano di fare nei prossimi dodici mesi.

Autore: Francesca Lauritano

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Prestiti, il rapporto Experian

    20 gennaio 2023 - Secondo l’ultimo Rapporto sul Credito Italiano di Experian, nel 2022 le domande di prestiti presentate tramite i canali online hanno registrato un aumento del 56,1% rispetto al 2021, decretando il digitale come uno dei principali strumenti per le richieste di finanziamenti. Ecco i dettagli.

  • Giù i costi se rimborsi prima

    13 gennaio 2023 - Cosa succede se un debitore rimborsa prima del tempo quanto il creditore gli aveva prestato? Il debitore ha diritto all’abbassamento del costo totale del credito che non si può limitare ad alcune voci di costo, sulla base di quando è stato concluso il contratto, ma a tutte. Ecco i dettagli.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti