02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Nuovi usi per le carte di credito

Elemosina con carte di credito

23 febbraio 2016 - Potrebbe aprire la strada a grossi cambiamenti per i senzatetto, la trovata del giovane homeless di Detroit che ha cominciato ad accettare elemosine pagate con carta di credito. Abe Hagenstone si è dotato di uno smartphone con un'App ad hoc per essere in grado di ovviare alla solita scusa del "non ho contanti", in modo da poter invitare i cittadini a sostenerlo tramite le loro carte.

Autore: Rosaria Barrile
Bonus fiscali rinnovati per le ristrutturazioni

Ristrutturare: rinnovati i bonus per il 2016

22 febbraio 2016 - Riparte anche per il 2016 il bonus ristrutturazione che prevede consistenti agevolazioni volte al miglioramento strutturale o energetico della propria casa. Si tratta di una bella possibilità, introdotta di recente dall’ultima manovra finanziaria, pensata per tutti coloro che vorrebbero intervenire sulle abitazioni di proprietà per migliorarne l’efficienza.

Autore: Francesca Lauritano
Novità per la cessione del quinto

Aggiornati i tassi per la cessione del quinto

19 febbraio 2016 - Novità per tutti coloro che desiderano richiedere un finanziamento tramite cessione del quinto del proprio stipendio. Sono stati infatti aggiornati di recente, dall’Istituto Nazionale di Previdenza, i tassi di interesse applicabili a tale specifica forma di prestito personale, in vigore per il periodo che va dal 1° gennaio  e si conclude con il 31 marzo del 2016. 

Autore: Francesca Lauritano
Mega truffa in Cina per i prestiti

Truffe: il Madoff cinese

17 febbraio 2016 - Quello dei finanziamenti è un settore in espansione tale che comincia a far gola, e tanto, anche ai malintenzionati. Soprattutto di quelli che usano la rete per i loro loschi traffici. La Cina, per esempio, da qualche giorno ha il suo scandalo alla Bernard Madoff.

Autore: Franco Canevesio
Truffa a Napoli: finti prestiti ma soldi veri

Napoli, arresti per truffe nel settore creditizio

11 febbraio 2016 - Non c’è nulla di meglio, anzi di peggio, come una truffa su vasta scala per ricordare agli Italiani di restare all’allerta contro i malintenzionati che possono sottrarre e utilizzare dati anagrafici. A Napoli un gruppo di undici persone ha utilizzato i dati di molti pensionati per mettere in piedi una maxi truffa ai danni di diverse società di credito al consumo.

Autore: Rosaria Barrile
Gli italiani comprano meno automobili

Si comprano meno auto

09 febbraio 2016 - Secondo l'Osservatorio sui finanziamenti e sul credito al consumo di Findomestic gli italiani sembrano ambire molto meno che in passato all'acquisto di un'auto o di una moto. Piuttosto si preferisce ricorrere a un prestito per avere liquidità immediata da usare per la casa o per la salute. Nel calo generale degli acquisti, reggono comunque meglio le auto usate rispetto a quelle nuove.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti garantiti dal vino

Prestiti garantiti dal Franciacorta

05 febbraio 2016 - Il 2015 è stato un anno più che positivo per i vini prodotti nella zona del Franciacorta. Alla luce dell'enorme crescita sia della produzione che della distribuzione, soprattutto all'estero, il consorzio che riunisce i produttori di vino sta spingendo affinché le banche diventino più generose nell'elargire finanziamenti ai suoi soci, tenendo come garanzia le riserve di vino in cantina.

Autore: Franco Canevesio

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Prestiti e pubblicità, fate attenzione

    28 aprile 2017 - Messaggi promozionali e annunci pubblicitari consentono ai consumatori di individuare le soluzioni più interessanti fra quelle disponibili sul mercato. Ma spesso vanno “decodificati”.

  • Anatocismo, dipende tutto dall’addebito

    21 aprile 2017 - L’Agcom ha dato avvio a tre procedimenti istruttori per presunte pratiche commerciali scorrette da parte di altrettanti grandi istituti bancari. Ecco di cosa si tratta nello specifico.