Mondo prestiti

Prestiti: rapporto Eurispes 2014

Prestiti: rapporto Eurispes 2014

12 febbraio 2014 - Il ventiseiesimo Rapporto Italia 2014 di Eurispes mette a nudo gli allarmanti dati che rappresentano la crisi degli italiani, con la pressante necessità di arricchire con prestiti le entrate mensili che si rivelano ogni giorno più insufficienti. I finanziamenti non vengono più chiesti per fare spese straordinarie, ma per coprire i debiti che si sono contratti e a cui non si riesce a fare fronte.

Autore: Franco Canevesio
Bonus bebè: gli ultimi aggiornamenti

Bonus bebè: tiriamo le fila

6 febbraio 2014 - Come avevamo già scritto, la legge di stabilità prevedeva per il 2014 di sostenere, attraverso il bonus bebè, le giovani famiglie in difficoltà. Il problema è che non c'è ancora nessun decreto attuativo che rende possibile l'effettiva possibilità di attingere al fondo e chi poteva già farlo non lo ha fatto a causa di un alto tasso di disinformazione.

Autore: Eleonora Della Ratta
I prestiti Inps

Novità in arrivo per i prestiti agevolati Inps 2014

31 gennaio 2014 - Il Governo ha approvato il decreto che da via libera al credito facilitato da parte dell'Inps. Tra i prestiti Inps 2014 rientrano prestiti di importo esiguo a favore sia di dipendenti pubblici che di pensionati. Inoltre delle graduatorie consentiranno alle famiglie più disagiate di essere privilegiate nel credito così come nei mutui ipotecari sulla prima casa.

Autore: Franco Canevesio
Gli effetti del credit crunch

Gli effetti del credit crunch

28 gennaio 2014 - Quattro anni di credit crunch. È dal 2009 che i prestiti bancari ai privati e, in particolare alle imprese, sono andati scendendo con una contrazione costante. Negli ultimi due anni si parla di 98 miliardi di euro in meno, dovuti non solo alla dinamica seguita dagli istituti di credito, ma anche a una crisi economica che ha portato le aziende italiane a essere considerate sempre meno affidabili.

Autore: Eleonora Della Ratta
Prestiti e tassi usurari

Come calcolare i tassi usurari delle banche

22 gennaio 2014 - Il Ministero dell'Economia ha reso noti i temg, i tassi d'interesse effettivi medi globali, validi dal 1° gennaio 2014 al 31 marzo 2014, valore di riferimento per determinare i tassi soglia, cioè valore di riferimento utile a determinare se la propria banca stia eventualmente operando interessi usurari sul finanziamento che sia stato richiesto. Vediamone la determinazione nel dettaglio.

Autore: Franco Canevesio
Stretta ai prestiti per le imprese

Stretta ai prestiti per le imprese

16 gennaio 2014 - Le imprese fanno molta fatica a ricevere credito dalle banche. Si è creato un circolo vizioso difficile da interrompere. Le previsioni future non si sbilanciano finchè non arriveranno i dati BCE con le stime sullo stato di salute del nostro sistema bancario.

Autore: Eleonora Della Ratta
Prestiti per la vita domestica

Finanziamenti agevolati per acquistare mobili ed elettrodomestici

10 gennaio 2014 - Nella vita di molte famiglie la rottura di un elettrodomestico può rappresentare una spesa molto difficile da sostenere, proprio perchè improvvisa e piuttosto esosa. Vediamo come si possono ottenere dei finanziamenti agevolati per questo tipo di imprevisti.

Autore: Franco Canevesio
Prestiti agevolati per i sardi

Sardegna: prestiti a interessi zero per gli alluvionati

7 gennaio 2014 - Il nuovo anno è cominciato con notizie abbastanza positive per i cittadini sardi che hanno subito danni in seguito alle violenti alluvioni dello scorso novembre. Anche se nella zona nordorientale dell’isola molte famiglie sono ancora senza casa, qualche aiuto concreto è arrivato con gli ultimi provvedimenti varati dal Governo a fine 2013.

Autore: Eleonora Della Ratta
Come funziona il nuovo Bonus bebè 2014

Il bonus bebè 2014

20 dicembre 2013 - Erano state molte le mamme lavoratirci che avevano usufruito del fondo nuovi nati istituito nel 2012. Adesso arrivano dal governo Letta altri 30 milioni di euro per finanziare il bonus bebè 2014 che, questa volta, si tradurrà in un'agevolazione per l'accesso al credito delle famiglie dei nuovi nati.

Autore: Franco Canevesio
Prestiti in ripresa, ma in Italia...

Ripresa dei prestiti, ma non in Italia

17 dicembre 2013 - Il ricorso al credito al consumo riprende a crescere, ma non in Italia. Se i dati che arrivano da Madrid, ad esempio, parlano di un incremento del 6% per i prestiti concessi alle famiglie, Assofin registra in Italia un calo di quasi il medesimo valore: 5,6%

Autore: Eleonora Della Ratta

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Credito e rialzo dei tassi

    3 febbraio 2023 - In Italia circa 6,8 milioni di cittadini sono indebitati con specifiche forme di finanziamento, come il credito al consumo e i prestiti personali: tra questi, sono ben 3,5 milioni coloro che hanno un mutuo in essere. A rivelarlo la Fabi, la Federazione autonoma bancari italiani.

  • Consumi, credito, famiglie

    27 gennaio 2023 - Nel terzo trimestre del 2022 la spesa delle famiglie italiane è aumentata in maniera significativa sospinta da tutte le componenti, tranne i beni non durevoli; di contro, la propensione al risparmio è diminuita, tornando sui valori osservati prima della crisi sanitaria. A rivelarlo Bankitalia.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti