02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Prestiti: nuove iniziative per i professionisti

Al via in Toscana il progetto "Industria 4.0"

19 luglio 2017 - Per ammodernare e sostenere il sistema produttivo locale la Regione Toscana ha lanciato il progetto "Industria 4.0". Si tratta di un fondo da 50 milioni di euro destinato alla concessione di prestiti personali agevolati a liberi professionisti che vogliono investire sul territorio. Il finanziamento varia dal 50% al 70% del costo totale ammissibile, con durata 7 anni e rate semestrali.

Autore: Francesca Lauritano
Con NoiPa prestiti per insegnanti a tassi agevolati

Prestiti agevolati per insegnanti

18 luglio 2017 - Il prestito con delegazione di pagamento NoiPA è un finanziamento dedicato a insegnanti e altre categorie professionali del pubblico impiego. Caratterizzato da condizioni e tassi agevolati, fissati dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, consente ai docenti di richiedere prestiti della durata massima di 10 anni, con rate di importo sino al 20% dello stipendio netto.

Autore: Rosaria Barrile
Decollano le immatricolazioni grazie ai prestiti

Auto, aumentano le vendite

14 luglio 2017 - Secondo i dati di ACEA il mercato dell'auto europeo continua a crescere e, nei primi cinque mesi dell'anno, sono state immatricolate 6,9 milioni di vetture, in aumento del 5,1% rispetto al 2016. Numeri positivi caratterizzano anche il mercato italiano (+8,2% a maggio 2017) e le vendite di auto made in Italy in Europa (+11,9%, con una quota di mercato che sale al 7,7%).

Autore: Francesca Lauritano
In Italia aumentano i nababbi

Crescono le famiglie ricche in Italia

12 luglio 2017 - Nel mondo le famiglie milionarie sono 18 milioni e detengono il il 45% della ricchezza globale. Un numero aumentato del 7% nell'ultimo anno e destinato a salire ulteriormente. L'area dell'Asia-Pacifico quella con i tassi di crescita più alti; in Italia le famiglie ricche sono 307 mila e, secondo le stime, entro il 2021 arriveranno a 433 mila.

Autore: Franco Canevesio
Conciliazione paritetica, al via dal primo luglio

Soluzioni sprint per i reclami tra banche e risparmiatori

6 luglio 2017 - Assenza di costi e certezza dei tempi di attesa; questi i principali vantaggi garantiti ai consumatori con la conciliazione paritetica. Lo strumento, attivo dal primo luglio, potrà essere utilizzato in caso di controversie con istituti di credito su prestiti personali, prestiti finalizzati, carte di credito e finanziamenti contro cessione del quinto.

Autore: Rosaria Barrile
Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti »

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • L’importanza della valutazione del merito creditizio

    29 maggio 2020 - L'articolo 8 della direttiva 2008/48/CE afferma che i creditori dovrebbero avere la responsabilità di verificare individualmente il merito creditizio dei consumatori, utilizzando le informazioni fornite dal consumatore stesso e consultando le banche dati pertinenti; ecco i dettagli.

  • Prestiti: puntualizzazione UE sul recesso

    22 maggio 2020 - Una sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea specifica come i contratti di finanziamento debbano riportare in maniera chiara e concisa le modalità di calcolo del termine di recesso: non solo come funziona, ma anche da quando scatta il conto alla rovescia. Ecco come funziona in Italia.