02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Prestiti in, lenta, ripresa

Ripresa sì, ma al rallentatore

16 gennaio 2018 - Secondo l’Ufficio studi della CGIA di Mestre, gli ultimi dati della Commissione europea non lasciano ben sperare. Tra tutti i Paesi della UE, l’Italia rivela un maggior affanno nel tentativo di salire sul treno della crescita: il PIL reale aumenterà ma solo dell’1,3 per cento. Per recuperare la situazione precedente alla crisi occorrerà attendere il 2022-23.

Autore: Rosaria Barrile
Prestiti per smartphone

Gli italiani non rinunciano al mobile

15 gennaio 2018 - Sono sempre di più gli italiani che possiedono il telefono cellulare di nuova generazione al cui acquisto, sovente, si arriva tramite un prestito personale. In Italia, però, usiamo questo strumento in maniera alquanto specifica e la società comScore, attraverso un'approfonditissima analisi ha raccontato nei dettagli come lo usiamo e per quali motivazioni. Vediamo cosa ci differenzia dagli altri.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti in aumento, ma cambiano le spese

I prestiti personali crescono ma cambia la spesa delle famiglie

10 gennaio 2018 - Meno soldi per carne, pesce e latticini; di più per frutta e verdura. La casa come voce di spesa cui oggi destiniamo più fondi del nostro budget familiare, l'abbigliamento come una di quelle in cui oggi investiamo di meno. Ecco come sono cambiati i consumi degli italiani secondo il rapporto Abi elaborato da AdnKronos.

Autore: Franco Canevesio
Prestiti: gli italiani investono nelle quattro ruote

Toglietemi tutto ma non l'auto

16 novembre 2017 - La passione degli italiani per le quattro ruote è cosa risaputa; a confermare questo amore sono i dati dell'osservatorio Findomestic secondo cui 7 connazionali su 10 scelgono l'automobile per per gli spostamenti di tutti i giorni. Aumenta anche la sensibilità verso i veicoli green; se oggi il 41% degli automobilisti possiede un mezzo a benzina, solo l'8% è disposto a comprarne una in futuro.

Autore: Francesca Lauritano
Arrivano gli utp, i crediti quasi buoni

Gli utp valgono 123 miliardi di euro

15 novembre 2017 - Secondo il report di PricewaterhouseCoopers, il mercato italiano degli utp, unlikely to pay, ha raggiunto, nel primo semestre 2016, un valore di 123 miliardi di euro. Si tratta di "inadempienze probabili", crediti a rischio che, con interventi tempestivi, potrebbero ancora essere recuperati; stando alle stime degli esperti, le probabilità di successo è superiore al 55%.

Autore: Franco Canevesio
UK: giovani sempre più indebitati

Prestiti personali: aumentano in UK

10 novembre 2017 - Aumenta l'indebitamento dei giovani inglesi; a lanciare l'allarme è uno studio condotto da Pwc che riporta come negli ultimi anni il ricorso al credito al consumo da parte dei cittadini d'oltremanica sia cresciuto sensibilmente. Secondo le stime, i prestiti erogati potrebbero superare i 340 miliardi di sterline entro i prossimi 3 anni, con un debito medio di 12.500 sterline a famiglia.

Autore: Francesca Lauritano
Due ruote in volata

Prestiti: aumentano quelli per l'acquisto di una moto

9 novembre 2017 - Cresce il mercato delle due ruote e con esso aumentano i prestiti personalizzati richiesti per l'acquisto di una moto. Secondo i recenti dati dell’Osservatorio Compass, nei primi nove mesi dell’anno le erogazioni sono cresciute del 14,5% rispetto al 2016. L'importo medio concesso è stato di 3.876 euro (+4%) mentre la durata del finanziamento, nel 40% dei casi, è stata inferiore ai 24 mesi.

Autore: Rosaria Barrile
Npls, 2017 anno da record

Si scrive npls, si legge occasione

3 novembre 2017 - Sono più di 177mila le aste immobiliari legate a crediti deteriorati pubblicate nei primi 8 mesi del 2017, per un prezzo di partenza di oltre 25 miliardi di euro . Un'opportunità concreta per gli aspiranti proprietari, considerando che le abitazioni vendute all'asta subiscono un ribasso anche del 40%. Le province con il maggior numero di aste sono Milano, Bergamo e Brescia,

Autore: Franco Canevesio
Crowdfunding: la piattaforma spagnola Housers arriva in Italia

Crowdfunding: Housers sbarca in Italia

2 novembre 2017 - Gli investimenti immobiliari viaggiano sempre più online e, grazie all'affermarsi di nuove modalità come il social lending e il crowdfunding, si moltiplicano le opportunità per i privati. É recente l'annuncio dello sbarco della piattaforma spagnola Housers in Italia, attratta dalle grandi opportunità offerte dal mercato immobiliare della Penisola.

Autore: Francesca Lauritano
Sette milioni di Italiani in viaggio per il Ponte

Ognissanti: sette milioni di italiani in vacanza

31 ottobre 2017 - Secondo Federalberghi saranno più di 7 milioni gli italiani che partiranno per il ponte di Ognissanti; più del 90 % resterà in Italia mentre solo l’8% si concederà un soggiorno nelle capitali europee, extraeuropee o presso mete esotiche. Chi partirà, secondo le previsioni, dovrebbe spendere di più dello scorso anno anche se il 28%, pur di risparmiare, utilizzerà la casa di parenti o amici

Autore: Rosaria Barrile
Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti »

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Come chiedere un prestito personale

    27 novembre 2020 - Quali requisiti dobbiamo possedere per richiedere un finanziamento? Bisogna aver raggiunto la maggiore età ed è indispensabile dimostrare di essere nelle condizioni di tener fede alle scadenze del rimborso rateale; ma come si capisce quanto siamo meritevoli? Ecco i dettagli.

  • Cosa sapere sull’estinzione anticipata

    20 novembre 2020 - Se si hanno le risorse e l'occasione, è possibile estinguere anticipatamente un prestito: il costo totale di questa operazione si ottiene sommando il capitale residuo, gli interessi maturati fino al giorno in cui si richiede l’estinzione anticipata e i diritti di estinzione.