Mondo prestiti

Ecobonus e prestiti

L'ecobonus prorogato diventa un affare

26 giugno 2013 - Fissando il nuovo ecobonus, il governo ha concesso la possibilità di detrarre il 65% delle spese che siano state effettuate per il miglioramento dell’efficienza energetica sugli immobili e una quota del 50% sugli interventi edilizi veri e propri. Il nuovo bonus non rappresenta altro che il potenziamento della vecchia detrazione del 55% che era già disponibile per i privati e per i condomini.

Autore: Franco Canevesio
Sostegno alle aziende

Fondi di garanzia per i prestiti alle imprese

20 giugno 2013 - Poiché è stata riscontrata una difficoltà per le aziende femminili di accedere al credito, il dipartimento delle Pari opportunità del Consiglio dei ministri ha costituito un fondo, pari a 10 milioni di euro, per i prestiti chiesti alle banche dalle imprenditrici delle società con almeno il 60% dei soci donne e dalle società di capitali con almeno i due terzi degli amministratori al femminile.

Autore: Eleonora Della Ratta
Finanziamenti per la quotidianità

Identikit del debitore italiano

14 giugno 2013 - Non a caso l’importo richiesto non supera quasi mai i 10 mila euro, addirittura nel 15% dei casi è sotto i 5 mila euro. Sopravvivenza a parte, ci sono anche auto e casa a far parte del novero dei beni per cui si chiede un prestito: il 14,9% dei debitori intende infatti usarlo per acquistare una macchina, mentre il 14% vuole iniziare lavori di ristrutturazione alla casa.

Autore: Franco Canevesio
Inps modifica la cessione del quinto

Nuove regole per la cessione del quinto

12 giugno 2013 - Innanzitutto cambia la quota di pensione cedibile: il quinto della pensione, al netto di ritenute fiscali e previdenziali, deve lasciare inalterato il trattamento minimo di legge, ovvero 495,43 euro. Anche gli interessi devono essere sempre uguali o migliori a quelli stabiliti dalla convenzione banche-Inps, che utilizza come riferimento il Taeg fissato ogni tre mesi dalla Banca d’Italia

Autore: Eleonora Della Ratta
Finanziamenti per soggiorni studio

Si moltiplicano anche in Italia i prestiti studi e vacanza

5 giugno 2013 - Ce ne sono un po' di tutti i tipi, utili per andare in Cina - viaggio molto costoso - a imparare una lingua così complicata, utili ad approfondire lo studio dell'inglese, che però necessita di un viaggio e soggiorno lungo a Londra: un buon corso d'inglese può costare parecchio, da minimo 1.500 euro fino a 3 mila euro, a seconda del corso scelto e della durata della permanenza.

Autore: Franco Canevesio
Aiuto ai valdostani in difficoltà

La Valle d’Aosta rinnova il Credito sociale

30 maggio 2013 - Il Credito sociale è destinato ai residenti in Valle d'Aosta che devono far fronte a spese sanitarie, per la prima casa o per la propria auto, ma si trovano in difficoltà a causa di eventi straordinari: non solo la perdita del lavoro, ma anche lutti, nascite o ricongiungimenti familiari. Per presentare la domanda è necessario avere un Irse inferiore a 30mila euro, essere maggiorenni.

Autore: Eleonora Della Ratta
Grandi cambiamenti per la riscossione

Ecco come cambia Equitalia

28 maggio 2013 - Ci saranno piani di rateizzazione più lunghi con la possibilità, in caso di “comprovata e grave difficoltà economica” da parte del contribuente, di sospendere il pagamento delle rate per un periodo di sei mesi. E' stato modificato il “solve et repete” quel meccanismo in base al quale un contribuente che abbia presentato ricorso doveva poi versare al fisco un terzo dell'importo contestato.

Autore: Franco Canevesio
Microcredito: scelta vincente

Il successo dei piccoli prestiti

22 maggio 2013 - In Toscana la Regione ha firmato un protocollo d'intesa con quattro associazioni del terzo settore (Anpas, Arci, Caritas, Misericordie) per avviare un'operazione di microcredito rivolta alle persone in difficoltà: 5 milioni il finanziamento per il primo anno, destinati a chi necessita di un prestito per affrontare spese legate al lavoro, la casa, la scuola o la salute...

Autore: Eleonora Della Ratta
Abi: report mensile del credito

Ad aprile carico dei presiti bancari

21 maggio 2013 - Sempre secondo il report dell’Abi è stata minimante negativa la variazione annuale del credito al settore privato che in un anno presenta una contrazione del 2,3 per cento: i finanziamenti concessi a nuclei familiari o a società non finanziare, alla fine del mese scorso, risultano pari a 1458 miliardi, che rappresentano una diminuzione del 3,1% su base annua.

Autore: Giovanna Valsecchi
Cassa Depositi e Prestiti in rosso

I comuni chiedono rimborsi ma la Cdp non ha soldi sufficienti

17 maggio 2013 - Le richieste di enti e pubblica amministrazione, ammontano a circa 6 miliardi di euro: 5,8 miliardi sono le richieste mosse alla Tesoreria di Stato dai 1.500 comuni italiani che sono del tutto privi di disponibilità economica. Il problema è che la Cassa depositi e prestiti, incaricata di parte del pagamento, non h i soldi per coprire l'entità della somma dovuta.

Autore: Franco Canevesio

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Furti sul web da record

    20 maggio 2022 - In aumento (+48,7%) gli utenti italiani che si sono visti recapitare un avviso di un attacco informatico: la fascia di popolazione più colpita è quella tra i 41 e i 50 anni e gli account più esposti sono quelli connessi ai siti di intrattenimento. Ecco i dati maggiormente intercettati sul web.

  • Consumi: la nota Istat

    13 maggio 2022 - L'economia è in una fase di rallentamento, ma a marzo il mercato del lavoro ha mostrato un deciso miglioramento, con un incremento dell’occupazione e una riduzione della disoccupazione e dell’inattività: tutto ciò significa più reddito da destinare ai consumi. A rivelarlo è la nota dell’Istat.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti