02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

In Italia si paga a rate e si condivide

Eurispes: italiani più fiduciosi nel futuro

2 febbraio 2016 - Più ottimismo e fiducia nel futuro anche se arrivare a fine mese resta per molti un’impresa difficile. Lo afferma il "Rapporto Italia 2016" di Eurispes, che indaga sulle abitudini e gli stili di vita delle famiglie. Rispetto all’anno scorso, secondo i ricercatori, vi sarebbe stata una riduzione dei pessimisti e un aumento degli ottimisti.

Autore: Rosaria Barrile
Bankitalia: bene i prestiti personali

Bankitalia: prestiti in crescita

28 gennaio 2016 - Buone novità per ciò che riguarda i prestiti personali che, dopo circa tre anni di grande crisi, hanno finalmente dato ottimi e concreti segnali di crescita facendo emergere prospettive particolarmente positive per l’intero comparto. A dare questa interessante notizia ci ha pensato di recente la Banca d’Italia.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti personali e hi-tech

Ottenere prestiti dal cellulare

27 gennaio 2016 - Una recente ricerca di Bloomberg ha previsto che entro poco tempo le banche, supportate da sistemi sempre più tecnologicamente avanzati e precisi, riusciranno a mappare le abitudini dei loro clienti da come usano lo smartphone. In questo modo gli utenti potranno chiedere un prestito via mobile e ottenere una risposta in tempi brevissimi, pare in circa 90 secondi.

Autore: Franco Canevesio
La classifica Ubs sulle città più "convenienti"

Dove converrebbe fuggire per risparmiare

21 gennaio 2016 - Mollo tutto e fuggo...dove? A suggerire le mete più appetibili per chi ha intenzione di lasciare il Paese per vivere meglio (e con più soldi) ci ha pensato UBS che ha usato il costo della vita di New York come parametro per stilare una classifica. Per una famiglia di tre persone, la città più conveniente sembra essere Varsavia, seguita da molte altre città dell'Est europeo.

Autore: Rosaria Barrile
Frodi creditizie: importi in aumento

Furti di identità e frodi creditizie secondo il Crif

18 gennaio 2016 - L’Osservatorio Crif sui furti d’identità e le frodi creditizie ha evidenziato come nel primo semestre del 2015 gli illeciti volti ad acquisire beni o ottenere credito in modo fraudolento continuino ad essere un serio problema. Sono infatti stati rilevati in soli sei mesi quasi 8.000 casi del genere, con una crescita degli importi medi frodati (5.952 euro).

Autore: Francesca Lauritano

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Prestiti, i dati sulle frodi in Italia

    13 agosto 2018 - Sono state otre 26.000 le frodi creditizie ed i furti di identità messi in atto in Italia ai danni di ignari consumatori. Se questo numero è in notevole aumento, però, consolerà che quasi il 60% viene scoperto e risolto entro 6 mesi, il 70% entro 12

  • Cancellazione dal Sic, leggende e falsi miti

    6 agosto 2018 - È vero che ci sono volte in cui non conviene farsi cancellare dalla banca dati Sic? È vero che per eliminare il proprio nome dalla lista dei cattivi pagatori occorre pagare una multa? A queste e altre domande diamo risposta nel post