02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

In primo piano Italiani: rinunciano a tutto, tranne l'auto

Gli italiani non rinunciano all’auto

22 giugno 2017 - Gli italiani amano i motori e sono disposti a fare anche grandi sacrifici pur di non rinunciare a comprare l'auto dei loro sogni che, magari, pagheranno a rate per qualche anno. In base alle rilevazioni compiute da Findomestic e pubblicate nell'osservatorio dedicato al Credito al consumo della società

Autore: Francesca Lauritano
Buon compleanno bancomat

Il bancomat compie 50 anni

21 giugno 2017 - In origine, ormai 50 anni fa, gli sportelli ATM, o bancomat come li chiamiamo noi in Italia, servivano solo per prelevare contanti e consentivano di non uscire con grosse somme di denaro in tasca; nel corso degli anni le loro funzioni sono aumentate e oggi vengono usati anche, ad esempio, per ricaricare i cellulari ed effettuare bonifici. Non ancora per richiedere prestiti, ma magari in futuro...

Autore: Franco Canevesio
Prestiti: aumenta l’importo richiesto

Cresce del 4,7% l'importo medio richiesto per prestiti personali

19 giugno 2017 - L'ultimo Barometro Crif fotografa l'andamento dei prestiti personali richiesti in Italia nel mese di aprile; aumenta del 4,7% l'importo medio richiesto rispetto allo scorso anno mentre la domanda diminuisce del 3,3%. Un calo - spiega Crif - legato ai numerosi ponti e festività presenti nel calendario. Per il quarto mese consecutivo, l'importo richiesto supera i 9.000 euro.

Autore: Francesca Lauritano
Bene i prestiti per auto e moto

Auto e moto si comprano a rate

15 giugno 2017 - Sono stati pubblicati i numeri dell'Osservatorio sul credito al consumo in Italia curato da Compass; in base all'analisi l'80% delle richieste di finanziamento presentate in Italia sono legate all'acquisto di auto o moto e, anche per il 2017 le previsioni sono positive. Confrontando i dati 2015 con quelli 2016 l'aumento di prestiti per veicoli a 2 o 4 ruote è stato pari al 22%. Ecco il dettaglio

Autore: Rosaria Barrile
I prestiti in Italia si fanno per la casa

Gli italiani investono sulla casa

13 giugno 2017 - Gli italiani spendono tanto, e volentieri, per le loro abitazioni. In base ai numeri emersi dall'edizione straordinaria dell'Osservatorio Compass dedicato proprio agli immobili residenziali, i prestiti legati alla casa sono ormai una porzione molto importante del credito al consumo italiano. Vediamo nel dettaglio quanto spendono e per quali motivi gli italiani alle prese con la casa.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti in crescita dell'1,4%

Prestiti personali, continua il trend di crescita

09 giugno 2017 - Confermato, a marzo e aprile, il trend di crescita dei prestiti concessi a famiglie e imprese. A certificare il risultato sono l'Abi, che ha registrato un aumento dell'erogato dell'1,4% e Crif, che ha evidenziato un incremento del 4,7% dell'importo medio ottenuto. Tassi di interesse al minimo storico ed una ritrovata fiducia delle persone sono le principali motivazioni di questo successo.

Autore:
Risparmio energetico e ristrutturazioni

Risparmio energetico: in aumento le ristrutturazioni

06 giugno 2017 - Nomisma ha deciso di indagare il rapporto tra gli italiani e la propria abitazione; sono circa quattro milioni le famiglie che hanno già messo mano al portafogli per ristrutturare la propria casa, ma anche oggi 1 famiglia su 4 sta valutando seriamente l'ipotesi di richiedere un finanziamento per ristrutturare o rendere energeticamente più efficiente la casa in cui vive.

Autore: Rosaria Barrile

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Cosa emerge dal nuovo rapporto Assofin Crif Prometeia

    21 giugno 2017 - Pubblicati i dati della quarantaduesima edizione dell'Osservatorio sul credito al consumo curato da Assofin in collaborazione con Crif e Prometeia; italiani più cauti e maturi. Ecco i numeri

  • Cosa è il consolidamento debiti

    15 giugno 2017 - Oltre all'alleggerimento delle rate, il consolidamento debiti consente anche di semplificare la colonna delle uscite nel proprio bilancio familiare mensile.