Mondo prestiti

In primo piano

BNPL in costante ascesa: crescono gli utenti al Sud e tra la GenX

BNPL in costante ascesa: crescono gli utenti al Sud e tra la GenX

11 luglio 2024 - A giugno rispetto a maggio, il Buy Now, Pay Later è cresciuto del 9% con un importo medio finanziato di 149 euro, con picchi nei periodi di festività e saldi; l’82% delle richieste riguarda l’acquisto di capi di abbigliamento. Millennial e GenZ rappresentano oltre due terzi degli utenti (67,95%).

Autore: Rosaria Barrile
Crediti deteriorati: cosa sono, perché sono aumentati

Crediti deteriorati: cosa sono, perché sono aumentati e perché caleranno

9 luglio 2024 - I "crediti deteriorati" rappresentano un indicatore della salute economica e sono un problema sia per debitori che per i creditori: nel 2024 sono cresciuti e dovrebbero raggiungere il 3,5%, il valore più elevato dal 2016, ma poi dovrebbero tornare a ridursi al 3,2% nel 2025 e al 2,7% nel 2026.

Autore: Paolo Fiore
In ripresa il potere d'acquisto delle famiglie italiane

In ripresa il potere d'acquisto delle famiglie italiane

5 luglio 2024 - A giugno 2024 l’Istat rileva che l'indice della fiducia dei consumatori sale da 96,4 a 98,3: è il secondo aumento consecutivo, in valore è il più alto da febbraio 2022; preoccupa, invece, il calo dell’indicatore composito di fiducia delle imprese che scende da 95,1 a 94,5.

Autore: Franco Canevesio
Caro vacanze, si comincia a risparmiare un anno prima

Caro vacanze, si comincia a risparmiare un anno prima

4 luglio 2024 - Alle vacanze non si rinuncia tanto che ben 2 utenti su 3 iniziano a risparmiare almeno 6 mesi prima della partenza, con un 26% che inizia almeno 12 mesi prima; si tenta poi di risparmiare muovendosi in anticipo: per agosto, il 38% degli utenti ha prenotato con 3-6 mesi d'anticipo.

Autore: Paolo Fiore
Consumi: a maggio gli italiani tornano a fare progetti

Consumi: a maggio gli italiani tornano a fare progetti e ad acquistare

2 luglio 2024 - Secondo l’Osservatorio mensile Findomestic relativo al mese di maggio, le intenzioni d’acquisto delle famiglie italiane sono risalite del 5,3%: nonostante questo balzo, tuttavia, la tendenza non sembra essere duratura; grande spinta data dai progetti di ristrutturazione della casa.

Autore: Rosaria Barrile
Il Superbonus ha funzionato? Ecco il bilancio

Il Superbonus ha funzionato? Ecco il bilancio

28 giugno 2024 - In relazione a Superbonus e Bonus facciate, Bankitalia afferma che i benefici per il complesso dell’economia in termini di valore aggiunto sono stati più bassi rispetto ai costi sostenuti per le agevolazioni; si tratta, però, di una valutazione esclusivamente economica e non ambientale.

Autore: Paolo Fiore
Vacanze al rialzo: +21% il costo degli alloggi

Vacanze al rialzo: +21% il costo degli alloggi

26 giugno 2024 - Il prezzo di una vacanza per due persone nella prima settimana di agosto a Ortisei, provincia di Bolzano, spenderanno circa 1.377 euro con 1.000 euro destinate solo al costo medio dell’alloggio. A fare un bilancio su quanto spenderemo questa estate è Altroconsumo, che rileva prezzi in aumento

Autore: Franco Canevesio
Consumi: prestiti brevi e rate più piccole per acquistare l’auto

Consumi: prestiti brevi e rate più piccole per acquistare l’auto nuova

20 giugno 2024 - Secondo l’Osservatorio Credit & Mobility, tra gennaio e aprile i prestiti auto destinati all’acquisto di nuove auto sono cresciuti del 4,2% rispetto al 2023: le preferenze della clientela si sono concentrano soprattutto sulle fasce di prezzo tra i 15 e i 25 mila euro; sempre più brevi i prestiti.

Autore: Rosaria Barrile
Risparmi a tavola e caccia alle occasioni: consumi ancora fragili

Risparmi a tavola e caccia alle occasioni: consumi ancora fragili

18 giugno 2024 - Ad aprile le famiglie hanno comprato e speso meno tanto è vero che l’Istat ha registrato un calo nei consumi: sul dato pesa soprattutto il comparto alimentare, ma non basta per sorridere in quanto resta una “generale debolezza dei consumi”; tra i canali di vendita crescono discount e e-commerce.

Autore: Paolo Fiore
Andare in ferie quest'anno costerà il 20% in più

Andare in ferie quest'anno costerà il 20% in più

14 giugno 2024 - Considerando tutte le voci di spesa che compongono una vacanza, quest’anno andare in ferie costerà in media tra il 15% e il +20% rispetto al 2023; i dati arrivano da Assoutenti e dal Crc, che hanno analizzato i costi di voli, traghetti e strutture ricettive. Ecco cosa è emerso.

Autore: Franco Canevesio

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Tempo di vacanze

    12 luglio 2024 - La durata media delle vacanze prenotate per questa estate è di 8,5 giorni per i soggiorni balneari e di 11 giorni per i tour e i viaggi itineranti; si può organizzare con l’ausilio del credito, in particolare del credito al consumo: con un prestito personale o con la cessione del quinto.

  • Accelera il credito al consumo

    5 luglio 2024 - Buona prova nel 2023 per il credito al consumo, che ha registrato una variazione del +4,9% nel confronto con l’anno precedente: particolarmente consistente la crescita dei finanziamenti per l’acquisto di autoveicoli e motocicli; niente affatto male anche i prestiti finalizzati.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti