Mondo prestiti

Prestito personale Carrefour Banca

Prestito personale Carrefour Banca fino a 30.000 euro

8 aprile 2014 - L'istituto di credito di Carrefour offre fino al 20 aprile una buona occasione per chi intende richiedere un prestito personale. Il finanziamento può ammontare fino a un massimo di 30.000 euro da rimborsare in massimo 120 mesi. Le finalità possono essere svariate: dalla ristrutturazione di casa, all'acquisto di arredamento ad altre necessità del tutto personali e non vincolanti alla richiesta.

Autore: Francesca Lauritano
Limiti del bonus mobili

Bonus mobili: attenzione ai limiti

4 aprile 2014 - Molti cittadini stanno valutando, o lo hanno già fatto, di usufruire delle agevolazioni fiscali concesse a chi ristruttura casa e, nel farlo, compra dei mobili o degli elettrodomestici nuovi. Ovviamente questi rimborsi hanno delle limitazioni molto precise e serrate, per cui è opportuno conoscerle in tempo, prima di fare l'acquisto. Vi spieghiamo quali sono i requisiti necessari.

Autore: Franco Canevesio
Prestiti in calo anche oltremanica

Gran Bretagna, ancora in calo il credito al consumo

1 aprile 2014 - Lo scorso settembre sembrava che dovessimo guardare alla Gran Bretagna con invidia e gli analisti erano molto positivi in merito a quanto sarebbe accaduto al credito al consumo inglese. Invece i dati hanno deluso tutte le aspettative e il calo ha raggiunto livelli minimi proprio alla fine del 2013, proprio in un Paese in cui il ricorso al credito al consumo è un'abitudine consolidata tra i privati

Autore: Eleonora Della Ratta
L'Abi sui prestiti

Ultimo rapporto dell’Abi: la situazione prestiti in Italia

31 marzo 2014 - L'Abi, Associazione Bancaria Italiana, come ogni mese, pubblica i dati del monitoraggio della situazione dei prestiti in Italia. Il quadro è decisamente sfaccettato: a richiederli sono sempre più cittadini e il tasso di rischiosità si mantiene su livelli molto alti, complice ovviamente la crisi che continua a tormentare le tasche degli italiani.

Autore: Francesca Lauritano
Incentivi alle riqualificazioni

Il fondo della Toscana per le riqualificazioni energetiche

26 marzo 2014 - Per incentivare i suoi abitanti alla riqualificazione energetica dei loro appartamenti e per provare a far ripartire, allo stesso tempo, il mercato edile, la Regione Toscana ha istituito un fondo da tre milioni di euro da destinare a persone o aziende che decidono di intervenire sulla classe energetica degli immobili. Oltre al fondo si offre anche la consulenza gratuita di esperti professionisti.

Autore: Franco Canevesio
Un1ka di Fiditalia

Prestito Personale: l’offerta Un1ka di Fiditalia

24 marzo 2014 - Una innovativa soluzione di prestito personale è quella pensata da Fiditalia e dedicata ai propri clienti. Infatti Un1ka, il nome di questa nuova offerta, sostituisce tutti i finanziamenti già in corso di Fiditalia permettendo, al contempo, di richiedere una nuova liquidità e di versare l’importo in un’unica rata cumulativa a fine mese.

Autore: Francesca Lauritano
Dati Crif sul credito agli stranieri

Il Crif pubblica i dati sui prestiti agli stranieri

20 marzo 2014 - Il Crif ha diffuso i dati emersi da un'indagine condotta sulle richieste e le erogazioni effettive di prestiti agli stranieri residenti in Italia. Si tratta di una realtà che rappresenta l'11% del totale, segno che le famiglie emigranti intendono assolutamente restare e investire nel nostro Paese. Molto spesso, poi, sono i giovani stranieri a chiedere un finanziamento per aprire nuove attività.

Autore: Eleonora Della Ratta
Il prestito personale Consel

Prestito personale Consel: offerta valida fino al 31 marzo

17 marzo 2014 - C’è ancora qualche giorno, precisamente fino al 31 Marzo 2014, per approfittare della vantaggiosa offerta di prestito personale di Consel, società finanziaria di credito al consumo del Gruppo Banca Sella. Nello specifico Consel offre ai propri clienti la possibilità di accedere a prestiti personali di vari importi scegliendo, al contempo, il numero di rate che può essere variabile da 12 a 72 rate.

Autore: Francesca Lauritano
Crescono le richieste di prestiti

Il 10% degli italiani chiede un prestito per arrivare a fine mese

14 marzo 2014 - Che la situazione italiana sia più che negativa è dimostrato da una ricerca realizzata dall'Università di Milano per il Forum Ania-Consumatori. Si tratta dell'Osservatorio sulla vulnerabilità economica delle famiglie italiane, il cui risultato più evidente è che al 10% delle famiglie ormai non rimane che chiedere un finanziamento per arrivare alla fine del mese.

Autore: Franco Canevesio
Prestiti: il modulo Secci

Prestiti trasparenti con il modulo Secci

12 marzo 2014 - La Banca d'Italia è intervenuta sul tema trasparenza dei contratti per la concessione di prestiti. Molto spesso i cittadini firmano senza avere la minima consapevolezza delle clausole e delle conseguenze della loro sottoscrizione. L'Istituto ha così reso obbligatorio il modulo Secci, stabilendo i requisiti minimi per considerare un contratto trasparente.

Autore: Eleonora Della Ratta

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Cos’è e come funziona il sovraindebitamento

    22 gennaio 2021 - In caso di sovraindebitamento ora c'è la possibilità di prevedere nel piano del consumatore anche la falcidia e la ristrutturazione dei debiti derivanti da cessioni del quinto e dalle operazioni di prestito su pegno; ad introdurlo la legge 176/2020, che converte il decreto-legge 137/2020.

  • Cosa fare se il fornitore è inadempiente

    15 gennaio 2021 - Quando si richiede un prestito finalizzato, può capitare che il fornitore risulti inadempiente; cosa fare in questi casi? Se l’inadempienza è riconosciuta come grave, la risoluzione del contratto di credito comporta l’obbligo del finanziatore di rimborsare al consumatore le rate già pagate.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti