Mondo prestiti

Prestiti-truffa sui social network

Truffati alcuni cittadini di Massa Carrara

16 ottobre 2014 - A Massa Carrara alcuni cittadini sono stati vittima di una truffa che come strumento di azione ha utilizzato Facebook. Si tratta di persone in difficoltà, con debiti da saldare, a cui le banche negavano il credito. Così la promessa giunta dalla rete di ottenere un finanziamento facile su pagamento anticipato delle spese di istruttoria che, però, venivano versate a vuoto per poi essere abbandonati.

Autore: Rosaria Barrile
I prestiti secondo il Crif

Il barometro CRIF sui prestiti in Italia

15 ottobre 2014 - Il Barometro CRIF ha reso noti gli ultimi dati per le richieste di credito da parte delle imprese: dallo studio è emerso che continua, seppur rallentando, il trend positivo che negli ultimi 9 mesi si è portato a un +5,5%. Le aziende italiane, così, ricorrono al credito, stando ai dati CRIF, non per lanciare nuove attività, bensì per sostenere quelle correnti a cui non riescono a far fronte.

Autore: Francesca Lauritano
Cessione del quinto e usura

Le Iene scoprono i prestiti bancari a tassi da usura

10 ottobre 2014 - Con un'inchiesta delle Iene è stata messa in luce una difficile realtà che riguarda la cessione del quinto e il tasso di usura. A volte, alcuni istituti di credito, non fanno rientrare la polizza obbligatoria da sottoscrivere nel conteggio del tasso di interesse che, così, supera la soglia oltre la quale scatta appunto l'usura (14,9% in Italia).

Autore: Franco Canevesio
Prestiti auto a chi è poco affidabile

Prestiti, negli Usa l’auto si spegne se si salta la rata

7 ottobre 2014 - Il prestito auto è una delle tipologie più ricercate di finanziamento, anche da parte di chi è segnalato come cattivo pagatore. Negli Stati Uniti, per poter dare credito anche a chi non è affidabile, si è studiato un metodo tecnologico che permette agli istituti di essere tranquilli sul rimborso delle rate. Si tratta di un dispositivo da installare in auto che blocca il veicolo in caso di ritardo.

Autore: Rosaria Barrile
Il prestito che si rimborsa in 11 rate

LibeRata di Compass

6 ottobre 2014 - Compass ha studiato una nuova proposta per i nuovi clienti: LibeRata, un prestito personale che può coprire fino a 30.000 euro e che ogni anno viene rimborsato con 11 rate anzichè 12. L'azienda, infatti, ha deciso di regalare a chi lo richiede tutte le rate del mese di dicembre, riducendo così di uno i rimborsi mensili.

Autore: Francesca Lauritano
24 ore per un finanziamento personale

Il prestito veloce per dipendenti o pensionati

2 ottobre 2014 - Grazie alle nuove tecnologie e alle offerte che le compagnie studiano sulla base delle ultime esigenze dei cittadini, oggi è possibile ottenere un finanziamento in 24 ore. Si tratta di prestiti personali per cui non è necessario indicare una finalità ed è possibile ottenerli sia che a richiederli sia un lavoratore dipendente, sia che si tratti di un pensionato.

Autore: Franco Canevesio
Prima asta TLTRO: cosa è successo

Scarsa affluenza all'asta BCE per le banche

29 settembre 2014 - La scarsa affluenza di istituti di credito all'asta TLTRO organizzata da Mario Draghi ha spiazzato ogni previsione. Non ci si aspettavano certo migliaia di richieste, ma 33 sono state davvero molto poche. Le banche che potevano godere dei prestiti BCE agevolati, purchè quel denaro venisse impiegato per finanziare imprese e famiglie, hanno deciso di temporeggiare fino a dicembre.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti studio: rischio bolla in USA

Usa: problemi con prestiti agli studenti

25 settembre 2014 - Negli Stati Uniti qualcuno sta cominciando a dare l'allarme per un rischio bolla dei prestiti per lo studio. Secondo un'analisi a chiedere finanziamenti per sostenere la propria formazione, però, non sono solo i giovani, bensì gli over 65. Questi sono dovuti ricorrere a un prestito o per finanziarsi corsi di aggiornamento durante la loro carriera, o per far studiare i propri figli.

Autore: Rosaria Barrile
Offerta Flash di Findomestic

Prestiti online: veloci e convenienti

23 settembre 2014 - Chiedere (e ottenere) un prestito personale online comporta tutta una serie di vantaggi che vanno dalla possibilità di snellire e velocizzare le pratiche, al poter effettuare l'operazione direttamente da casa con la sicurezza di aver confrontato le tante offerte presenti sul mercato. Vediamo nel dettaglio l'Offerta Flash di Findomestic, valida fino al 28 settembre 2014.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti per chi non ha redditi

Prestiti ai senza reddito: l'esempio della casalinga

19 settembre 2014 - Ottenere un prestito senza avere una busta paga? Difficile, ma non impossibile. Certo, le cifre che si possono spuntare non sono altissime, ma in alcuni casi avere 3.000 euro in più a disposizione possono rappresentare la differenza, ad esmpio, fra il potersi iscrivere o meno ad un corso universitario. Ecco come si possono richiedere e cosa sono i prestiti personali atipici.

Autore: Franco Canevesio

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Credito ed esposti Bankitalia

    14 giugno 2024 - Nel primo trimestre del 2024 sono state all’incirca 500 le segnalazioni su temi legati al credito ai consumatori: il 60% ha riguardato problemi riscontrati nella fase di estinzione del rapporto, il 45% sono riconducibili al mancato o al ritardato rilascio dei conteggi estintivi di finanziamenti.

  • Attenzione ai deepfake

    7 giugno 2024 - La Banca d’Italia ha avvertito gli utenti “della presenza in rete di videomessaggi che, in maniera artificiosa, riproducono l’immagine e la voce di esponenti di autorità competenti in materia finanziaria, tra cui la Banca d’Italia": si tratta dei deepfake da cui bisogno stare in guardia.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti