02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Gli italiani comprano meno automobili

Si comprano meno auto

9 febbraio 2016 - Secondo l'Osservatorio sui finanziamenti e sul credito al consumo di Findomestic gli italiani sembrano ambire molto meno che in passato all'acquisto di un'auto o di una moto. Piuttosto si preferisce ricorrere a un prestito per avere liquidità immediata da usare per la casa o per la salute. Nel calo generale degli acquisti, reggono comunque meglio le auto usate rispetto a quelle nuove.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti garantiti dal vino

Prestiti garantiti dal Franciacorta

5 febbraio 2016 - Il 2015 è stato un anno più che positivo per i vini prodotti nella zona del Franciacorta. Alla luce dell'enorme crescita sia della produzione che della distribuzione, soprattutto all'estero, il consorzio che riunisce i produttori di vino sta spingendo affinché le banche diventino più generose nell'elargire finanziamenti ai suoi soci, tenendo come garanzia le riserve di vino in cantina.

Autore: Franco Canevesio
L'andamento del credito in Italia

Barometro Crif sui prestiti

4 febbraio 2016 - Calano le richieste di prestito personale da parte delle famiglie italiane a dicembre 2015 che ha registrato, nel complesso, un calo del 4,1%. Ecco quanto emerso dalle rilevazioni dell’ultimo Barometro Crif che, raccogliendo i dati relativi ad oltre 77 milioni di posizioni creditizie, mette in luce ciclicamente l’andamento della domanda di credito.

Autore: Francesca Lauritano
In Italia si paga a rate e si condivide

Eurispes: italiani più fiduciosi nel futuro

2 febbraio 2016 - Più ottimismo e fiducia nel futuro anche se arrivare a fine mese resta per molti un’impresa difficile. Lo afferma il "Rapporto Italia 2016" di Eurispes, che indaga sulle abitudini e gli stili di vita delle famiglie. Rispetto all’anno scorso, secondo i ricercatori, vi sarebbe stata una riduzione dei pessimisti e un aumento degli ottimisti.

Autore: Rosaria Barrile
Bankitalia: bene i prestiti personali

Bankitalia: prestiti in crescita

28 gennaio 2016 - Buone novità per ciò che riguarda i prestiti personali che, dopo circa tre anni di grande crisi, hanno finalmente dato ottimi e concreti segnali di crescita facendo emergere prospettive particolarmente positive per l’intero comparto. A dare questa interessante notizia ci ha pensato di recente la Banca d’Italia.

Autore: Francesca Lauritano
(63 pagine)

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Ape volontaria: via alle richieste

    12 febbraio 2018 - Chi ha alle spalle almeno 20 anni di contributi e compirà 63 anni nel corso del 2018 o chi, nel 2019, avrà almeno 63 anni e 5 mesi (dato che il prossimo anno i criteri per godere della pensione saranno diversi dagli attuali) potrà richiedere l'Ape.

  • L'arbitro bancario riceve online

    8 febbraio 2018 - È attivo da qualche giorno il nuovo portale web che, d’ora in avanti, permetterà ai clienti di servizi bancari, finanziari e di pagamento di gestire i ricorsi totalmente online. Vale anche per le controversie sui finanziamenti.