Mondo prestiti

I pagamenti elettronici sono sempre più diffusi

Sempre più carte elettroniche per gli acquisti quotidiani

12 giugno 2018 - Sono sempre più numerosi gli italiani che, anche per saldare piccoli importi, usano di preferenza la moneta elettronica. Secondo un'indagine che Findomestic ha commissionato alla Doxa, quasi 4 italiani su 10 si servono delle carte di credito o dei bancomat per saldare conti inferiori a 5 euro. Ecco tutti i numeri emersi dall'indagine.

Autore: Rosaria Barrile
In arrivo il fintech, la rivoluzione digitale delle banche

Banche sempre più tecnologie con la blockchain

7 giugno 2018 - La blockchain, tecnologia che ha garantito il successo raggiunto dal bitcoin, presto coinvolgerà anche la finanza. Entro fine anno partirà in Italia un progetto pilota, guidato dall'Abi insieme a 14 istituti di credito, per la sperimentazione di questa tecnologia in ambito bancario. L'obiettivo è studiarne potenzialità e criticità, così da garantire la migliore diffusione possibile nel settore.

Autore: Franco Canevesio
L'instabilità politica farà aumentare il costo dei prestiti

Prestiti: quali gli effetti dell’instabilità politica

4 giugno 2018 - I primi settori in cui l'instabilità politica potrebbe portare all'aumento dei tassi di prestiti e mutui sono quelli legati all'acquisto e ristrutturazione degli immobili e, ancora, all'acquisto delle automobili nuove. A seguire, però, sarebbe lecito attendersi lo stesso fenomeno anche in tutti gli altri settore del credito al consumo, ecco per quali ragioni e con quali effetti sulle nostre tasche

Autore: Francesca Lauritano
Gli Italiani tornano a spendere

Bankitalia: crescono i consumi

31 maggio 2018 - Secondo l’ultima relazione annuale della Banca di Italia le famiglie starebbero lentamente tornando a incrementare i consumi sostenuti da un maggior reddito disponibile e dalla crescita dei prestiti erogati da banche e società finanziarie. A marzo 2018 il totale finanziamenti erogato ha superato i 130 miliardi di euro.

Autore: Rosaria Barrile
Fino al 31 maggio prestiti per gli agricoltori piemontesi

Nuovi prestiti per gli agricoltori in Piemonte

28 maggio 2018 - Un bando creato ad hoc per supportare le aziende agricole piemontesi; anche, o soprattutto, le piccole e medie. Fino al 31 maggio prossimo si potrà presentare richiesta per beneficiare dei fondi messi a disposizione e dei tassi agevolati accordati a chi risulterà idoneo; piccole differenze se l'azienda ha sede in montagna o nelle zone collinari e di pianura; vediamo assieme tutti i dettagli.

Autore: Francesca Lauritano
In Italia si va al ristorante sempre più spesso

Italiani: cresce la passione per il cibo...al ristorante

25 maggio 2018 - L'istituto di ricerca Doxa ha realizzato, su commissione di Groupon, un'indagine focalizzata sul mangiar bene e le abitudini degli italiani. Cresce il numero dei nostri connazionali che, spinto sia dalla volontà di socializzare, sia di conoscere nuovi piatti e gustare del buon cibo, si siede al tavolo di un ristorante per pranzo o per cena. Anche se magari per finanziarsi serve un prestito.

Autore: Franco Canevesio
Gli italiani e i pagamenti elettronici

Gli italiani preferiscono il cashless

24 maggio 2018 - Molte nazioni stanno progressivamente abbandonando i pagamenti in denaro contante per sostituirli con quelli tramite carta di credito o di debito. In Italia il fronte degli oppositori a questo cambiamento, però, è ancora molto nutrito, soprattutto al Sud; eppure i vantaggi, sia di sicurezza personale, sia ad esempio di lotta alla criminalità, sarebbero moltissimi. Ecco i dati Findomestic.

Autore: Francesca Lauritano
Prestiti agli studenti, nuove opportunità con Talents Venture

Prestiti: ecco la start up che aiuta gli studenti meritevoli

22 maggio 2018 - L’algoritmo ideato da due giovani, Pier Giorgio Bianchi e Paolo Laddomada, è in grado di predire attitudini e successo dei richiedenti più meritevoli. Il rimborso del finanziamento, che funziona in modo leggermente diverso rispetto al tradizionale prestito d’onore, avverrà solo una volta completati gli studi e utilizzando una quota dei primi stipendi

Autore: Rosaria Barrile
Agli italiani piacciono i prestiti online

I prestiti online tra privati crescono

18 maggio 2018 - Secondo l'analisi di P2P lending Italia il settore dei prestiti online tra privati sta crescendo velocemente e, nei primi tre mesi del 2018, ha registrato un aumento del 200% degli importi erogati. A trainare il comparto, in particolare, è l’invoice trading, che consiste nella cessione di fatture commerciali tramite piattaforme di crowdfunding. Bene anche i prestiti alle imprese.

Autore: Francesca Lauritano
Banche, help desk e intranet al servizio della clientela

Le banche puntano su help desk e reti intranet

16 maggio 2018 - L'efficienza e la competitività degli istituti di credito passa anche da strumenti tecnologici come le intranet aziendali e gli help desk. Elementi che, secondo quanto emerso dall'osservatorio di Abi Lab, stanno guadagnando un ruolo sempre più centrale nei processi organizzativi delle banche, sia come strumenti di collaborazione e condivisione interna, sia nel supporto alla clientela.

Autore: Franco Canevesio

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Cos’è la liberatoria bancaria?

    23 settembre 2022 - Le società bancarie e finanziarie non fanno credito a tutti in modo indiscriminato in quanto la concessione del finanziamento avviene dopo un’attenta valutazione del merito creditizio del richiedente. In questi casi può tornare utile anche la liberatoria bancaria; ecco di cosa si tratta.

  • Prestiti per la scuola

    16 settembre 2022 - Dall'osservatorio congiunto Facile.it e Prestiti.it è emerso che nei primi otto mesi di quest’anno il peso percentuale delle domande di prestiti per la formazione è salito del 19,8% rispetto al 2021: il dato non stupisce se si considera l'aumento dei prezzi del materiale scolastico.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti