Mondo prestiti

Migliora il rapporto società di recupero crediti e i debitori

Migliora il rapporto tra le società di recupero crediti e i debitori

9 novembre 2021 - Nonostante le difficoltà di pagamento registrate durante la pandemia, il 60% dei debitori finali ha giudicato come positivo il servizio offerto dalle aziende di tutela del credito: i vantaggi descritti sono sia economici che di tempo. A rivelarlo un'indagine di The European House ed Ambrosetti.

Autore: Rosaria Barrile
Aumentano i prestiti (sempre più convenienti)

Aumentano i prestiti (sempre più convenienti)

5 novembre 2021 - I tassi di interesse dei finanziamenti si mantengono particolarmente bassi con un valore medio pari al 2,19%: anche in virtù di questo, a settembre i prestiti hanno segnato forti aumenti, crescendo del 2,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e del 3,7% rispetto al mese precedente.

Autore: Paolo Fiore
L'inflazione corre a dismisura: a rischio il Natale

L'inflazione corre a dismisura: a rischio il Natale

3 novembre 2021 - L’inflazione si muove al rialzo e spaventa i consumi: dai dati Istat è emerso che a ottobre l'inflazione è aumentata dello 0,6% su base mensile e del 2,9% su base annua, una salita che non si vedeva dal 2012; a pesare sulle famiglie sono soprattutto le voci legate a casa, bollette e trasporti.

Autore: Franco Canevesio
Digital banking: nuovi servizi via app per pagare e risparmiare

Digital banking: nuovi servizi via app per pagare e risparmiare

28 ottobre 2021 - Nelle scorse settimane BBVA, il secondo istituto di credito spagnolo, ha lanciato anche in Italia una banca rivolta ai clienti privati: tra le proposte dell'istituto c'è una carta di debito online che non ha PAN o CVV stampati in quanto vengono generati appositamente dall'app per ogni acquisto.

Autore: Rosaria Barrile
Ripresa, imprese più ottimiste delle famiglie

Ripresa, imprese più ottimiste delle famiglie

26 ottobre 2021 - Da una nuova indagine di Metrica Ricerche, realizzata per Confcommercio, è emerso che le imprese risultano più ottimiste rispetto alle famiglie: tre nuclei su quattro continuano a essere incerti e crescono, in particolare, i timori per un possibile calo dei redditi e dei risparmi.

Autore: Paolo Fiore
L'Italia tra risparmio e povertà

L'Italia tra risparmio e povertà

22 ottobre 2021 - Le risorse accantonate dagli italiani sui conti correnti sono aumentate nei mesi della pandemia e adesso sfiorano 1.800 miliardi di euro: le chiusure forzate del 2020 e il clima d'incertezza causato dalla pandemia hanno contratto i consumi, aumentando di conseguenza i risparmi. A rivelarlo Acri.

Autore: Franco Canevesio
Oltre la banca: i prestiti alternativi alle Pmi

Oltre la banca: i prestiti alternativi alle Pmi

21 ottobre 2021 - I prestiti non vengono più erogati solo dagli istituti di credito tradizionali, ma coinvolgono i privati in misura sempre maggiore: nel primo semestre dell'anno i soggetti non bancari hanno erogato alle piccole e medie imprese 3,4 miliardi di euro. Ecco i dettagli del fenomeno.

Autore: Paolo Fiore
Nell’era post Covid le famiglie tornano a pianificare i consumi

Nell’era post Covid le famiglie tornano a pianificare i consumi

19 ottobre 2021 - Secondo i dati rilevati da Crif, nel mese di settembre i volumi di richieste di prestiti da parte delle famiglie sono stati ampiamente al di sopra di quelle che si registravano nel 2020: a trainare il comparto sono i prestiti finalizzati che lo scorso mese hanno segnato un +30,9% rispetto al 2020.

Autore: Rosaria Barrile
Pandemia e risparmio: è un periodo per formiche

Pandemia e risparmio: è un periodo per formiche

15 ottobre 2021 - Durante il terzo trimestre del 2020, il risparmio dei cittadini italiani ha toccato il 10% del Pil: gli analisti evidenziano come il tasso di risparmio sia stato molto più alto rispetto a quello che si era registrato durante la crisi finanziaria del 2008-2009. A rivelarlo un report di Fmi.

Autore: Paolo Fiore
Tanti bonus, altrettante scadenze

Tanti bonus, altrettante scadenze

13 ottobre 2021 - A meno di cambiamenti dell’ultima ora, alcune delle agevolazioni fiscali per la casa attualmente in vigore scadranno alla fine dell'anno. A rischio c'è il bonus verde, il bonus facciate, l'ecobonus e il bonus ristrutturazione. Confermato fino al 2023, invece, il superbonus 110%

Autore: Franco Canevesio

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Blog: credito e consumi

Chiarisci ogni dubbio sul mondo prestiti: leggi il blog Credito e Consumi, dove gli esperti spiegano nel dettaglio gli aspetti più complessi dei finanziamenti e propongono approfondimenti sulle novità del settore.

  • Tassi più bassi: quando?

    16 febbraio 2024 - Da dicembre 2023 si discute molto sul quando la Bce avvierà i tanto attesi tagli dei tassi di interesse, rendendo di fatto il credito più conveniente: sono diverse le variabili in gioco e ruotano intorno all'inflazione. Ecco il parere di Fabio Panetta, il governatore della Banca d’Italia.

  • Credito: aspettando la Ccd II

    9 febbraio 2024 - Per aumentare la tutela dei consumatori nell'ambito del credito al consumo, l'Ue ha introdotto la nuova Consumer Credit Directive (Ccd II): l'obiettivo è creare un mercato del credito uniforme a livello europeo; il termine per il recepimento nazionale della direttiva è fissato al 20 novembre 2025.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti