02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

18 aprile 2013

News - In calo l'importo medio dei prestiti

Andamento negativo anche per i prestiti personali

Crif: analisi dei prestiti

La situazione dei prestiti e dei mutui nel nostro Paese è stata recentemente analizzata da Crif, società specializzata nei sistemi di informazione creditizia, e mostra un nuovo calo nello scorso anno nell’importo concesso mediamente ai nostri connazionali sia per quanto riguarda il credito al consumo che i mutui. Per questi ultimi il calo è stato del 3,7 per cento, maggiore quello dei prestiti finalizzati, diminuzione del 4,1 per cento e ben più alta la flessione per quanto riguarda i prestiti personali, che hanno perso il 6,7 per cento.

I responsabili di Crif commentano i risultati dell’analisi evidenziando come la debole situazione congiunturale si riflette inevitabilmente sui prestiti alle famiglie, soprattutto influiscono pesantemente i dati sulla disoccupazione dei giovani, sul calo della fiducia e la contrazione dei consumi, in particolar modo dei prodotti durevoli o di quelli di altro costo; le famiglie sembrano quindi optare per rate minori e importi ridotti rispetto agli anni precedenti.

Sono ormai mesi che i dati sulle vendite del mercato dell’auto mostrano segnali negati e numeri in diminuzione ed ovviamente questo si riflette anche nella diminuzione dei prestiti finalizzati all’acquisto di vetture, così come sono in calo gli acquisti di arredamento, mobili e anche degli elettrodomestici ed ovviamente anche i finanziamenti legati a questi beni, il rapporto di Crif evidenzia che per queste finalità l’importo medio dei prestiti si è contratto lo scorso anno di oltre il quattro per cento rispetto al 2011 e si aggira mediamente intorno ai 4090 euro.

Lo stesso andamento caratterizza anche i prestiti personali, che finora sono stati preferiti dagli italiani per la maggiore flessibilità consentita nell’uso, ma anche per questa forma di credito l’importo medio dell’anno passato è calato del 6,7 per cento assestandosi intorno a 12600 euro.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 ( 0 voti)

di Giovanna Valsecchi

Altre news

Scrivi un commento

Il profilo dell'autore

Giovanna Valsecchi, si è laureata nel 1999 all’Università Cattolica di Milano in Lettere Moderne con indirizzo in comunicazioni sociali.

Fino al 2005 si è occupata dell’Ufficio Stampa legato alle iniziative dell’associazione onlus Emergency, ha poi lavorato per l’ufficio stampa di eBay Italia e da settembre del 2010 si occupa delle media relations di Facile.it

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.