02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

28 marzo 2013

News - Banche, cresce il ricorso ai prestiti Bce

Non solo il Sud Europa dipende dalla Bce

Crescono i finanziamenti della Bce

Gli istituti di credito bussano sempre più spesso alla porta della Banca centrale europea per chiedere prestiti e nel 2012 il totale del passivo legato ai finanziamenti provenienti dalla Bce è aumentato notevolmente. Una situazione che riguarda soprattutto le banche dei Paesi con maggiori difficoltà economiche, colpiti dalla crisi del debito sovrano: è qui infatti che è diventato più complicato  l’accesso al mercato interbancario e ai capitali, alimentando la necessità di ricorrere a questi prestiti. Lo conferma l’Esrb, il Comitato europeo per i rischi sistemici, che ha analizzato la situazione delle principali banche dei Paesi membri.

Un’indagine a campione che per l’Italia ha visto il coinvolgimento di Unicredit, Intesa San Paolo e Monte dei Paschi di Siena (che risulta la banca più dipendente dai prestiti europei). I dati a settembre 2012 rilevano come l’8% del passivo di queste banche è rappresentato dai prestiti della Bce, più del doppio rispetto alla media degli ultimi tre anni che si aggirava intorno al 3 per cento. E la situazione non è andata migliorando dall’inizio dell’anno, visto che, secondo la Banca d’Italia, i finanziamenti della Bce alle nostre banche erano saliti dai 271,7 miliardi di dicembre 2012 ai 273,8 miliardi dello scorso gennaio.


In altre aree la situazione è ancora più grave: le banche in Spagna sono passate da una media del 5% al 14%, in Grecia dal 24% al 35%, a Cipro dal 6% al 12%. Ma non è solo il sud Europa a dipendere dai prestiti della Bce, visto che anche le banche francesi hanno aumentato la passività dal 2 al 4%. In controtendenza la Germania, dove le banche possono contare sulla fiducia dei mercati finanziari e abbassare il funding: nell’ultimo anno gli istituti tedeschi hanno ridotto il peso dei finanziamenti della Banca centrale che incide solo del 2% sul loro passivo.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 ( 0 voti)

di Eleonora Della Ratta

Altre news

Scrivi un commento

Il profilo dell'autore

Eleonora Della Ratta, toscana, è giornalista professionista specializzata nei temi di economia e risparmio.

Dopo aver lavorato come cronista sia per la carta stampata che per la televisione (Il Corriere di Firenze, Toscana Tv), dal 2007 si occupa di economia, risparmio e lavoro. Scrive per Il Sole 24 Ore, in particolare sui temi di lavoro e formazione. Collabora con Famiglia Cristiana e le testate del Gruppo San Paolo interessandosi, tra l’altro, di assicurazioni, mutui e immobiliare. Ha seguito per Yahoo! Italia i canali di Economia e News.

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.