02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Prestiti, chi paga puntuale ama di più

Pubblicato il 20 ottobre 2015
Prestiti, chi paga puntuale ama di più

La ricerca Federal Reserve sulla connessione tra relazioni e comportamenti finanziari

Se la vostra relazione traballa non prendetevela con lui, lei o l’altro, ma buttate un occhio all’estratto conto e capirete perché. Chi paga infatti in modo puntuale le rate del prestito personale ha più probabilità di far durare il rapporto di coppia.

A dirlo, non è un consulente matrimoniale ma uno studio della Federal Reserve Board, divulgato in America anche dall’agenzia stampa Bloomberg, che ha messo in evidenza come le coppie che presentano una valutazione creditizia simile possano avere una relazione più stabile.

Per arrivare a tale conclusione, gli esperti hanno analizzato i dati di 12 milioni di consumatori degli Stati Uniti per un periodo di circa 15 anni: è emerso come le persone con un credit scoring più alto siano, almeno in teoria, più propense a formare relazioni impegnative e matrimoni duraturi.

Il sondaggio, lasciando da parte ogni romanticismo, lega infatti le questioni di cuore e quelle di denaro basandosi sul cosiddetto "credit scoring", un metodo statistico di valutazione della solvibilità del cliente utilizzato da banche e finanziarie per la concessione del credito al consumo.

In pratica i ricercatori hanno scoperto che avere punteggi di credito più elevati all'inizio della relazione fa sì che le coppie siano anche più propense ad assumersi un impegno duraturo. Tradotto in numeri: nonostante i suoceri invadenti e i danni causati dalla gelosia di lei o dalle partite di calcetto di lui, per ogni 100 punti di credito medio della coppia all'inizio del rapporto, la loro probabilità di separazione nel secondo anno si riduce di circa il 30%.

Non paghi di aver ridotto a una formula matematica l’armonia di coppia, gli esperti avanzano anche ipotesi ben precise circa i fattori a monte di questi risultati. Molto prosaicamente stare con qualcuno con uno score inferiore può limitare il tipo di casa, auto o stile di vita. Punteggi bassi o molto diversi tra loro possono poi rappresentare uno stress e una minaccia alla tranquillità della vita familiare.

D’ora in poi, quindi, oltre ai gusti musicali e cinematografici potrebbe essere opportuno al primo incontro mettere subito in chiaro qual è il proprio credit scoring.  Perché ad essere importante è la differenza tra i punteggi dei rispettivi partner. Minore è lo scarto, maggiore sarà la probabilità che il rapporto duri. E se a dirlo è la Federal Reserve

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.

Cerca