02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

3 dicembre 2015

News - Piccoli prestiti personali: l’iniziativa della Regione Toscana

Lavoratori e imprese possono chiedere un piccolo prestito agevolato alla Regione Toscana

Finanziamenti concessi dalla Regione Toscana

C’è ancora qualche giorno di tempo per tutti coloro che desiderano ottenere un prestito personale a condizioni decisamente vantaggiose. Fino alla fine di questo anno in corso infatti i cittadini interessati avranno l’opportunità di presentare domanda di adesione al bando divulgato dalla Regione Toscana che prevede l’erogazione di piccole somme di denaro con lo scopo di aiutare chi si trova in un momento di particolare difficoltà.

Si tratta di un progetto attivo già da un paio di anni (con precisione dal 2013) che fa parte, a sua volta, di una iniziativa più ampia che a suo tempo era stata battezzata evocativamente “Toscana Solidale”, nata dalla volontà di aiutare in maniera concreta tutti coloro che, per una ragione o per un’altra, si trovavano ad affrontare momenti difficili da un punto di vista economico.

Nei fatti i lavoratori che otterranno risposta affermativa alla domanda presentata alla Regione potranno fare affidamento su una serie di piccoli prestiti personali dell’entità di 3.000 euro ognuno che saranno erogati dagli istituti bancari convenzionati. Come già accennato i prestiti personali concessi grazie a questo progetto avranno una serie di agevolazioni: sotto il profilo degli interessi bancari il tasso è stato fissato al 4% su base annua e sarà a carico della Regione Toscana stessa e non del richiedente in questione.

Per avere la possibilità di accedere a questa piccola liquidità aggiuntiva è necessario rispondere ad alcuni criteri basilari come, ad esempio, essere titolari di una partita Iva individuale da almeno 24 mesi ed un Isee che non raggiunga i 36 mila euro annui.

Ma non è tutto, la Regione Toscana con questa iniziativa vuole anche andare incontro alle microimprese che, come sappiamo, stanno attraversando un periodo particolarmente difficoltoso. In questo caso l’importo del finanziamento concesso sarà leggermente superiore (variabile dai 5 ai 15 mila euro) a tasso zero.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca