02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Carta di credito revolving

Carta di credito revolving

05 Settembre 2011

Una carta di credito revolving, è una carta di credito che permette al cliente di poter  rimborsare a rate il saldo di fine mese, con gli interessi. In pratica, a fronte di una disponibilità iniziale (fido), a ogni utilizzo il credito diminuisce ma, allo stesso tempo, man mano che il titolare rimborsa le spese  con piccole rate mensili, la disponibilità sulla carta si ripristina.

La rata minima di solito viene scelta dal cliente alla sottoscrizione del contratto, e può essere fissata con un valore assoluto (una cifra fissa al mese) o in percentuale (il  5% o  10% dell'importo dovuto). E' in pratica  una carta di credito che  permette di avere una linea di fido (cioè una quantità di soldi a disposizione) che viene rimborsata un  tanto al mese con le stesse modalità del finanziamento a tasso variabile.

Vota la voce del glossario :

Valutazione media: 3,0 su 5 ( 1 voti)

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.