02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Quali sono le città dove vivere costa di più

Pubblicato il 8 luglio 2019
Quali sono le città dove vivere costa di più

In vetta alla classifica quattro città asiatiche

I molti osservatori e studi di settore hanno messo in luce come nel nostro paese il numero dei prestiti personali richiesti dalle famiglie si stia facendo via via sempre più consistente, con un ritmo di crescita continuo e costante. Se in Italia, dunque, sembra che sia piuttosto diffusa l’esigenza di fare ricorso a una liquidità extra, una situazione simile potrebbe verificarsi anche in Asia. Secondo infatti la classifica “cost of living” stilata dalla società di consulenza americana Mercer, le grandi metropoli orientali sarebbero le città più care del mondo. Queste rilevazioni hanno preso in considerazione il costo della vita per i lavoratori espatriati, normalmente utilizzata dalle multinazionali internazionali che hanno dipendenti localizzati in molti paesi e necessitano di adeguare gli stipendi di conseguenza.

Al primo posto di questa particolare lista c’è Hong Kong, seguita da Tokyo, Singapore e Seul. Si deve scorrere fino alla quinta posizione per trovare la prima città Europea: è Zurigo a guadagnarsi questo primato. E l’Italia? Al 45esimo posto c’è Milano che, rispetto alle ultime rilevazioni, risulta in calo di 12 posizioni sul fronte del costo della vita, ma comunque prima di Parigi che si aggiudica la 47esima posizione dove la situazione sembra meno proibitiva rispetto a un anno fa quando si trovava al numero 34. Milano è comunque attualmente più economica di Dublino, che si accaparra la 43esima posizione. Tornando in Italia, decisamente più conveniente sembra essere la situazione a Roma, che nell’ultimo anno è passata dalla 46esima posizione all’attuale 55esima. Strano ma vero ad essere meno costose le grandi città del nord Europa: Amsterdam (58esima), Monaco di Baviera (67esima), Francoforte (74esima); competitiva in questo contesto anche la Spagna, con Madrid e Barcellona che ricoprono rispettivamente la posizione numero 82 e la 91. Ma quali sono le città meno care? Su 209 analizzate gli ultimi posti sono occupati da Tunisi, Tashkent e Karachi.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca