02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Pronti per i saldi invernali

Pubblicato il 26 dicembre 2019
Pronti per i saldi invernali

Online sono già attive alcune promozioni

Chi è rimasto deluso dai pacchetti trovati sotto l’albero di Natale potrà consolarsi presto. Tra pochi giorni partiranno in tutta Italia i saldi invernali. L’appuntamento, forse meno atteso rispetto al passato dato la diffusione lungo tutto l’anno di sconti e promozioni tra cui il Black Friday, rappresenta in ogni caso un’opportunità consolidata nel nostro Paese per fare shopping a prezzi più contenuti.

Una volta consegnati i regali, effettuata la spesa per il cenone di Capodanno, e pagate le rate di mutui e prestiti, quel che resta della tredicesima può essere destinato a questa nuova tornata di acquisti.

I saldi partiranno il 4 gennaio 2020, a ridosso dell’Epifania, ad eccezione della Basilicata, dove inizieranno il 2 gennaio, della Valle d’Aosta che partirà il 3 gennaio e della Sicilia dove cominceranno il 6 gennaio. Le opportunità di spuntare prezzi più convenienti interesseranno sia i punti vendita tradizionali, sia i portali di e-commerce. In alcuni casi però su molti siti online è già possibile approfittare di alcune promozioni riservate agli iscritti o ai clienti più fedeli attraverso l’invio di e-mail personalizzate ed sms. Secondo il comparatore di Idealo è possibile arrivare a risparmiare on line un ulteriore 20% rispetto ai prezzi già scontati durante i saldi, cioè fra gennaio e marzo.

Analizzando i primi due mesi del 2019, e quindi la scorsa edizione dei saldi invernali, i prodotti più convenienti on line sono stati gli pneumatici estivi (33%), gli stivali (30,8%), le casse (27,1%), le giacche outdoor (22,7%), i trattamenti viso (16,5%), le console di gioco (15,4%), gli zaini (12,6%), le lavatrici (10,3%), gli obiettivi fotografici (10%) e i frigoriferi (10%).

Una precedente ricerca fatta dal portale sottolinea come la pazienza possa aiutare a ridurre ancora di più l’esborso finale. Ci sono alcuni giorni della settimana in cui lo shopping online è più conveniente e permette di spuntare prezzi migliori. Ad esempio, sarebbe più conveniente comprare scarpe da donna, smartphone, smartwatch, sneakers e asciugatrici il mercoledì. Si tratta di una strategia, chiamata dynamic pricing, basata su algoritmi che tengono conto di domanda, offerta, abitudini d’acquisto o profilazione degli utenti. Ad esempio, sul mercato italiano risulta che acquistare online a metà della settimana e all’affacciarsi del weekend può comportare un risparmio medio generale del 3,7% rispetto ad acquisti fatti nei giorni festivi o a inizio settimana. In pratica, meglio comprare il mercoledì e il venerdì.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti »

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.

Cerca