02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

In Sicilia prestiti al di sotto della media nazionale

Pubblicato il 31 maggio 2016
Sicilia: prestiti sotto la media nazionale

Prestiti in Sicilia sotto la media nazionale

Risultati poco incoraggianti sul fronte dei prestiti personali e dei mutui casa in Sicilia che ha chiuso il vecchio anno con una contrazione delle richieste di finanziamento da parte delle famiglie e dei privati. L’isola infatti risulta essere sotto la media nazionale per ciò che riguarda l’importo medio erogato ad ogni richiedente. Ecco quanto messo in evidenza di recente in uno studio curato da Crif che ha analizzato in maniera approfondita l’andamento delle richieste nel corso dei 12 mesi del 2015.
Si tratta di cifre che non soddisfano a pieno le aspettative dei vari operatori del settore: i siciliani richiedono prestiti finalizzati - e cioè per l’acquisto di beni specifici ed in particolare prestiti auto o viaggi ma anche elettronica e arredamento - per cifre pari a 3.225 euro di media. Sul fronte dei prestiti personali l’importo richiesto è decisamente più sostenuto e, nei fatti, si aggira attorno ai 12.593 euro.  
È doveroso, ad ogni modo, sottolineare che non siamo di fronte a risultati totalmente negativi, specialmente se si tiene conto delle evidenze messe in luce a livello nazionale: nel nostro Paese, infatti, l’importo medio richiesto per i prestiti personali nel corso del 2015 si è attestato sui 12.942 euro (mettendo in luce un incremento del +13% rispetto al precedente anno). Gli italiani che, al contrario, hanno ottenuto un prestito finalizzato lo hanno fatto per cifre medie di 4.242 euro, segnando così una crescita del +5,2% contro il 2014.
Meno confortante invece, come già accennato in precedenza, è l’andamento delle richieste di mutuo prima casa: nell’isola infatti le cifre richieste per acquistare un’abitazione superano di poco i 100.000 euro (106.331 per l’esattezza) contro i 122.942 di media nazionale.
Entrando maggiormente nel dettaglio, questo report offre uno spaccato preciso della tendenze registrate nelle vari province siciliane. Al primo posto per la maggiore densità della domanda di finanziamenti finalizzati si trova Ragusa con l’importo medio erogato più alto su base regionale (4.125 euro), seguita però ad una certa distanza da Siracusa (3.575 euro) e Caltanissetta (3.574 euro). Dal lato opposto della classifica si trova Palermo, in ultima posizione, con uno scarso importo medio di soli 2.996 euro.
Per ciò che riguarda i prestiti personali è sempre la provincia di Ragusa ad aggiudicarsi il primo posto con un importo medio di 13.833 euro, posizionandosi al quinto posto su base nazionale.
In questo quadro messo in luce da Crif emergono a livello regionale alcuni segnali di ottimismo: la ripresa delle erogazioni di prestiti sembra dare uno slancio, almeno iniziale, per la ripresa di un comparto rimasto bloccato troppo a lungo.
 

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca