02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

I prestiti si richiedono per l’elettronica

Pubblicato il 7 aprile 2016
Crescono i finanziamenti per l'elettronica

Osservatorio Compass sui consumi degli italiani

Chiari e forti segnali di ottimismo in questi primi mesi del 2016 per ciò che riguarda l’ambito dei consumi degli italiani; in particolar modo un vero e proprio traino per le vendite è rappresentato dal settore dell’elettronica che ha registrato negli ultimi tempi performance record.
Ecco quanto emerso dalla terza edizione dell’Osservatorio Compass, nota società di credito al consumo facente parte del più ampio Gruppo Mediobanca, che solamente qualche giorno fa ha reso noti questi interessanti dati cercando di delineare l’andamento dei consumi dei nostri connazionali.
Un incremento dei consumi nel settore dell’elettronica che va di pari passo con la maggiore richiesta di prestiti personali da parte delle famiglie e dei privati: più della metà del campione preso in esame (60%) avrebbe rinunciato alla possibilità di acquisto se non avesse ricevuto una liquidità aggiuntiva a sostegno del proprio reddito mensile. Si tratta di evidenze importanti quelle delineate nell’ultima indagine firmata Compass, che mettono in luce come la possibilità di ottenere un finanziamento svolga un ruolo fondamentale di supporto per la ripresa economica italiana, dando man forte nell’incremento delle vendite.
Entrando maggiormente nel dettaglio di questo studio, all’interno del comparto elettronico, la leadership nelle vendite è registrata senza alcun dubbio dal settore della telefonia secondo il 79% degli intervistati, seguito a ruota dai pc e tablet (31%) e dagli elettrodomestici (31%). 
I prestiti personali richiesti per acquistare queste specifiche tipologie di prodotti sono, a livello generale, di media durata e, nei fatti, variabili dai 7 ai 10 mesi nel 38% dei casi e dai 19 ai 24 mesi nel 25%. Per ciò che invece riguarda l’importo il 20% degli intervistati ha dichiarato di preferire somme che oscillano tra i 1.000 e i 1.500 euro con una rata mensile compresa tra i 30 ed i 59 euro nella metà dei casi.
 

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca