02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Bene il fotovoltaico sostenuto dai finanziamenti

Pubblicato il 27 marzo 2017
Il fotovoltaico cresce grazie ai prestiti

I prestiti per il fotovoltaico

Investire sulle energie pulite e rinnovabili. Ecco l’esigenza sempre più diffusa nell’ opinione pubblica in questi ultimi anni e che ha portato all’introduzione di molte novità in diversi ambiti, compreso quello finanziario. Sono stati infatti messi sul mercato numerosi prodotti di prestito personale con lo scopo di facilitare ed invogliare i cittadini ad installare nuove strutture che permettano di sfruttare le energie rinnovabili o di riconvertire i vecchi impianti. Un impegno questo che è sostenuto anche da concrete iniziative messe a punto dal nostro governo come, ad esempio, il rinnovo degli Ecobonus per il 2017.

Una recente analisi curata da Bloomberg New Energy Finance, nota organizzazione di ricerca nell’ambito delle energie, ha messo in luce come entro il 2025 gli impianti fotovoltaici conquisteranno sempre maggiori consensi, grazie anche alla loro più grande convenienza rispetto ai combustibili fossili. Queste particolari strutture, infatti, potranno contare su un livello più alto di efficienza e qualità e anche, in parallelo, su una riduzione dei costi necessari al loro impianto. A livello mondiale sono numerosi i paesi che sfruttano sempre di più questo tipo di energia rinnovabile, come ad esempio Cina, Cile, Brasile ed India. Stando ad alcune stime nel 2017 l’India arriverà a connettere un’enorme quantità di pannelli che la porteranno a guadagnarsi il terzo posto sul mercato mondiale dopo Cina e Usa.

Nel nostro Paese sembra che ci sia ancora molto lavoro da fare su questo fronte ma le premesse di base ci sono. Molti istituti finanziari propongono soluzioni di prestito personale per l’impianto di pannelli fotovoltaici a condizioni particolarmente agevolate. In alcuni casi, inoltre, alcuni prodotti permettono addirittura di arrivare a coprire il 100% della spesa sostenuta. A questi si aggiungono, come abbiamo accennato, anche le iniziative fiscali governative come l’Ecobonus che prevede nei fatti una detrazione del 65% per tutti quegli interventi di riqualificazione energetica che saranno effettuati entro la fine del 2017.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca