02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Cosa sono i crediti insoluti

Pubblicato il 24 aprile 2019
Perché dobbiamo conoscere i crediti insoluti

Chi c’è dietro a un credito insoluto?

In questi ultimi giorni si è sentito spesso parlare di crediti insoluti, data anche la grande esposizione delle banche e degli istituti di credito del nostro Paese alle nuove politiche in materia messe a punto dalla Banca Centrale Europea.  

Si tratta sostanzialmente di tutte quelle somme di denaro richieste, ad esempio a fronte della sottoscrizione di un prestito personale, che non vengono saldate dal debitore entro i termini stabiliti da contratto, come accade nel caso in cui non vengano pagate le rate mensili di un finanziamento per diverso tempo.

Data la grande attualità dell’argomento, Abbrevia ha condotto un’indagine con il fine di tracciare l’identikit di coloro che sono dietro a un credito deteriorato, sia che si tratti di privati sia che si parli di imprese. Il progetto si è concretizzato nel DebtScreening: un’analisi di tipo quantitativo rispetto a tali soggetti, che ha preso in considerazione i dati relativi al 2018.

Entrando maggiormente nel dettaglio di questa interessante e approfondita ricerca, il profilo del debitore “tipo” si identifica come un lavoratore di un’età compresa tra i 35 e i 54 anni. Ragionando in termini di recupero credito, un debitore su due dispone di un reddito da dipendente oppure da pensionato, mentre in quasi la metà dei casi (43%) risulta essere intestatario o cointestatario di un’impresa.

Secondo la ricerca, il bene maggiormente pignorabile nel caso in cui si tratti di una persona fisica non esponente di un’azienda, è il conto corrente (72%), seguito dai veicoli (65%) e dalle proprietà immobiliari (46%). Se invece si prendono in considerazione le imprese debitrici tra le forme giuridiche da un punto di vista patrimoniale solamente 1 individuo su 10 rappresenta la classe di quelle neocostituite. Per ciò che invece riguarda il settore di appartenenza curioso è il dato che vede bel il 21% dei debitori fare parte del commercio al dettaglio.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti »

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca