02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Caro-scuola, riempire lo zaino costa il 13% in più

Pubblicato il 7 settembre 2017
Scuola, aumenta il costo per le famiglie

La spesa media è di 654 euro, in aumento rispetto allo scorso anno

Rientro di fuoco per le famiglie con figli in età scolare, e non tanto per le temperature ormai in leggera discesa, bensì per i costi del “corredo scolastico” che comprende libri, quaderni, grembiuli e altro ancora. Quest’anno infatti la spesa si aggira intorno ai 654 euro con un aumento del 13% rispetto allo scorso anno.

A fare due conti è l’Osservatorio Findomestic che sottolinea come le famiglie, per far fronte a questa spesa dovranno attingere a risparmi e a risorse extra tra cui anche prestiti personali, così come confermato da una recente analisi di Facile.it.

Secondo il campione intervistato dalla società di ricerche Doxa, per affrontare tale spesa sarà indispensabile ricorrere ai propri risparmi (per il 28%), ad aiuti esterni quali parenti e amici (per il 7%) e alle borse di studio (per il 4%).

La situazione è ovviamente più difficile per le famiglie con almeno due figli in età scolare: se le coppie con un solo figlio spendono in media 466 euro contro i 503 del 2016, quelle più numerose devono spendere 875 euro contro i 721 del 2016.

Per tentare di dare un taglio ai costi però il 77% compra on line (+4% in confronto a dodici mesi fa) mentre il 73% acquista libri e materiale scolastico di seconda mano (+7% rispetto al 2016).

Dall’Osservatorio Findomestic emerge come il caro-scuola vada ad incidere anche sulle abitudini familiari: una famiglia su due è pronta a limitare i consumi, rinunciando in particolare alle spese per il tempo libero, per gli elettrodomestici e per i dispositivi tecnologici.

A pesare sulla spesa finale sono per il 70% libri e dizionari (vale a dire il 2% in più rispetto al 2016), per il 36% articoli di cancelleria e per il 26% i costi dei trasporti da casa a scuola.

L’aumento delle spese scolastiche interessa tutti i gradi di istruzione, dalle elementari al liceo. Per le elementari la spesa è schizzata da 516 a 623 euro e per le medie da 582 a 846 euro. Mandare i figli al liceo costa circa 880 euro: 100 euro in più rispetto al 2016. La spesa media per gli altri istituti superiori è invece in leggero calo: 577 euro contro i 598 di un anno fa.

Vota la news :

Valutazione media: 5,0 su 5 (1 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.

Cerca