02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Guida ai prestiti per cattivi pagatori

I cattivi pagatori sono persone che in passato hanno pagato in ritardo o non hanno pagato le rate di altri finanziamenti e che, per questo motivo, sono stati segnalati nelle Centrali Rischi.
Le Centrali Rischi sono banche dati private o pubbliche forniscono al sistema bancario ed alle società finanziarie informazioni sulla posizione creditizia dei clienti che ricorrono al credito.
Essere segnalato come cattivo pagatore in una Centrale Rischi puòrendere più difficile l’ottenimento di un nuovo prestito. Infatti il pagamento in ritardo od il mancato pagamento di altri finanziamenti in passato è considerato dalla banche e dalle società finanziarie eroganti  un pessimo indicatore sulla solvibilità del debitore, e quindi spesso preferiscono respingere le richieste di finanziamento presentate da un cattivo pagatore.

Dal glossario di Prestiti.it: le Centrali Rischi
Le Centrali Rischi sono banche dati che raccolgono informazioni sulla posizione creditizia dei clienti di banche e finanziarie e forniscono queste informazioni al sistema bancario. Banche e Finanziarie interrogano le Centrali Rischi nel processo di valutazione di una pratica di prestito personale, e quindi essere segnalati come cattivo pagatore in una Centrale Rischi riduce sensibilmente la possibilità di ottenere un finanziamento
Continua a leggere nel glossario >>

Possibili forme di finanziamento per cattivi pagatori
Nel caso in cui il cattivo pagatore sia un pensionato, un dipendente statale o un dipendente pubblico, è possibile ottenere un finanziamento, anche di importo elevato, attraverso la cessione del quinto dello stipendio o la cessione del quinto della pensione.

Maggiori informazioni:
Consulta la guida sulla cessione del quinto per conoscere questa particolare tipologia di prestito dedicata a dipendenti pubblici, privati e pensionati.

Nelle operazioni di cessione del quinto, la rata viene trattenuta direttamente dal datore di lavoro dalla busta paga che, quindi, paga la rata dell’operazione di finanziamento. In questo modo, la banca o finanziaria che eroga il finanziamento ha la garanzia del regolare pagamento delle rate, e quindi è disposta a finanziare anche un cattivo pagatore od un soggetto che in passato abbia avuto problemi nel regolare rimborso di altri finanziamenti.

Nel caso di cattivo pagatore dipendente privato, è possibile cercare società finanziarie che eroghino con la cessione del quinto anche a dipendenti privati, però il numero di finanziarie con questo prodotto è piuttosto contenuto.

Nel caso di artigiano, commerciante, professionista o imprenditore segnalato come cattivo pagatore, la probabilità di poter ottenere un finanziamento sono invece molto ridotte.

Vota la guida :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.