02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Normativa sul credito al consumo

Normativa sul credito al consumo

17 ottobre 2011

La nuova direttiva sul mercato unico del credito al consumo è stata approvata dal parlamento Europeo nel 2008. La normativa sul credito al consumo 2010 prevede sempre più trasparenza nel rapporto tra banche,  finanziarie e clienti.

I punti più importanti riguardano:  informazioni pre-contrattuali e contrattuali sempre più chiare, l'indicazione del tasso annuale effettivo globale (TAEG) del prestito per capire quanto costa davvero un finanziamento,  il diritto di recesso. Sono indicate anche norme precise per la pubblicità  del credito al consumo, rendendo più facile per il consumatore la comparazione tra le differenti offerte. E' prevista l'equiparazione del TAEG all'ISC, che comprende tutte le spese di un finanziamento. La normativa sul credito al consumo è composta da diverse leggi e aggiornamenti. Le principali disposizioni, sono le seguenti: Legge 142/92 sul "Credito al Consumo";  Legge 154/92 sulla "Trasparenza"; Decreto Legislativo 385/93 "Legge Bancaria" ; Legge 52/96 "Clausole vessatorie"; Legge 108/96 "Usura"; Decreto Legislativo 196/03 "Privacy".

Vota la voce del glossario :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.