02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Cassa depositi e prestiti

Che cos'è la cassa depositi e prestiti

Pubblicato il 19 aprile 2018

La Cassa Depositi e Prestiti (CDP) è un istituto finanziario italiano fondato nel 1850 a Torino. La sua forma societaria è quella della società per azioni, controllata principalmente dal Ministero dell'Economia e in misura minore da alcune fondazioni bancarie.

Prima della sua trasformazione in Spa, si occupava della raccolta del risparmio postale degli italiani, che veniva investito a tassi agevolati negli enti locali. A partire dal 2003, le funzioni dall CDP si sono ampliate, per comprendere interventi nella politica economica nazionale ed operazioni finanziare su scala internazionale. In virtù della sua particolare struttura, la Cassa Depositi e Prestiti si può considerare un ente sia pubblico che privato. Il suo scopo principale è quello di gestire il risparmio postale nazionale (quantificabile intorno ai 250 miliardi di euro) per supportare economicamente dei progetti territoriali gestiti dalle amministrazioni locali e contribuire alla crescita del Paese.

La CDP è gestita da un consiglio di amministrazione formato da 9 membri e coadiuvato da diverse figure esterne che amministrano il risparmio postale. Il consiglio è inoltre supportato da 4 comitati interni, deputati ad operazioni di consulenza, dalla Commissione Parlamentare di Vigilanza, dal Collegio Sindacale e dal Comitato degli azionisti di minoranza.

Vota la voce del glossario :

Valutazione media: 3,0 su 5 (1 voti)

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.