02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Estinzione anticipata prestito

Come estinguere il prestito prima della scadenza

L’estinzione del prestito può avvenire in maniera classica, cioè pagando tutte le rate pattuite al momento della sua stipula, oppure può realizzarsi chiedendo una chiusura in anticipo sui tempi stabiliti dal piano di ammortamento. Per estinzione anticipata si intende la possibilità, da parte del contraente, di estinguere il prestito prima del termine concordato nella fase contrattuale.

Estinguere il debito è un tuo diritto e puoi farlo in qualsiasi momento. In questo caso, dovrai versare il capitale residuo dovuto. In aggiunta, se nel contratto è prevista, dovrai pagare anche una penale per l’estinzione anticipata: si tratta di un risarcimento che spetta all’istituto finanziatore e che rimborsa il mancato utile che questo non riceverà, visto che non sarà percepito un interesse sulle rate che non sono ancora scadute; la penale, secondo la normativa vigente per il credito al consumo, non dovrà tuttavia superare l’1% del debito residuo.

A differenza di quanto avvenga per i mutui, raramente si consente l’estinzione parziale del prestito: questa dovrà riguardare l’intero ammontare della cifra dovuta.

Quali sono i vantaggi dell’estinzione anticipata del prestito? Innanzitutto puoi risparmiare gli interessi non ancora maturati: sulle rate che non sono ancora scadute e che liquidi in blocco, infatti, non dovrai pagare alcun interesse! Senza le rate, poi, ti liberi anche dell’impegno mensile di restituire il denaro: sei libero quindi di progettare nuovi acquisti e richiedere altri finanziamenti personali.

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Altre guide ai prestiti personali