02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Prestiti aziende in difficoltà

Finanziamenti alle imprese in difficoltà: cosa sono

I prestiti aziende in difficoltà sono delle particolari tipologie di finanziamento che riguardano imprese che versano in una condizione di difficoltà economica, la quale può essere dovuta a molteplici fattori: alla crisi, ad esempio, ma anche al fatto che l'azienda abbia recentemente effettuato un cospicuo investimento e si trovi momentaneamente a corto di liquidità. Alla luce di questo è evidente che questo tipo di prestiti sono destinati a rivelarsi molto importanti per le imprese: come per tutti i finanziamenti tradizionali il capitale deve essere restituito alla banca in modo integrale, nonché maggiorato di un interesse, tuttavia le condizioni di questi prestiti si presentano più vantaggiose.

Affinché un'impresa possa ottenere un prestito ideato appositamente per le aziende in difficoltà deve dimostrare la sua condizione economica effettiva, di conseguenza è tenuta a fornire, all'istituto erogatore del prestito, un quadro estremamente chiaro ed approfondito della sua situazione finanziaria. Pur trattandosi di una tipologia di prestito con caratteristiche speciali, l'azienda che lo richiede deve comunque fornire delle solide garanzie, dunque la banca deve avere la certezza di poter recuperare quanto dovuto anche nel caso in cui la difficoltà economica dell'impresa debba persistere, si può dunque affermare che vista la particolare natura di questi prestiti le garanzie fornite all'istituto erogatore del prestito hanno una rilevanza davvero centrale affinché il finanziamento possa essere erogato.

Se ci si chiede a quanto possono ammontare questi prestiti, non esiste un'univoca risposta: sicuramente per l'impresa risulterà molto più semplice ottenere dei prestiti di piccolo importo piuttosto che dei grossi capitali, ad ogni modo la possibilità che la richiesta di prestito venga accolta positivamente è strettamente correlata anche alla solidità delle garanzie che vengono fornite. L'importo di un prestito dedicato all'azienda in difficoltà può essere stabilito dall'impresa richiedente, dunque è la società a proporre all'istituto finanziario una determinata cifra, oppure si può richiedere in modo generico un prestito utile per porre rimedio alla difficoltà economica che sta vivendo l'azienda. In quest'ultimo caso l'azienda non specifica una cifra, ma si limita ad esporre la propria situazione economica all'istituto a cui richiede credito: sarà quest'ultimo a quantificare, sulla base dei dati presentati dall'impresa, il prestito che verrà rilasciato. Ma quali sono le principali opportunità per quel che riguarda i prestiti per aziende in difficoltà?

Anzitutto è necessario sottolineare che diversi istituti bancari propongono dei prodotti specifici per le imprese appartenenti a tale categoria, quindi dei prestiti che presentano delle condizioni particolarmente vantaggiose proprio per il fatto di esser rivolti ad aziende che versano in una condizione di difficoltà economica. Per approfondire le caratteristiche di questi prestiti e per scoprire come richiederli è dunque necessario interfacciarsi direttamente con l'istituto bancario che li propone, consultando i relativi documenti ufficiali.

Dei fondi molto interessanti dedicati alle aziende in difficoltà economica che necessitano di un prestito sono inoltre quelli messi a disposizione da Cassa Depositi e Prestiti: quest'importante istituzione finanziaria italiana prevede infatti delle soluzioni specifiche per le imprese a corto di liquidità. Per conoscere nel dettaglio le caratteristiche di questi prestiti, i requisiti per poterli ottenere e le modalità di effettuazione della richiesta è necessario interfacciarsi con questa società, magari visitando il suo sito Internet ufficiale.

Quando si parla di prestiti dedicati alle aziende in difficoltà viene menzionato molto spesso il COSME, un progetto che mette a disposizione delle risorse economiche a titolo di finanziamento a beneficio di piccole e medie imprese, tra i programmi di carattere comunitario rientra anche EaSI, il quale offre diverse forme di sostegno finanziario dedicate soprattutto alla microimprenditorialità e alle aziende attive nel sociale. Per informazioni più approfondite e per conoscere come si può usufruire di queste forme di finanziamento è necessario visitare i siti web ufficiali di questi programmi europei.

Per l'azienda che versa in condizioni di difficoltà economica può essere dunque un'ottima opportunità quella di informarsi circa questa particolare tipologia di prestiti: come visto tali finanziamenti possono essere sia di tipo pubblico che privato e presentano condizioni vantaggiose. Usufruire di finanziamento di questo tipo può essere decisivo affinché un'azienda con scarsa disponibilità finanziaria riesca a superare la sua situazione di crisi e possa così proseguire nello svolgimento della sua attività. Come detto in precedenza, per accedere a questo tipo di credito è molto importante rendicontare in modo dettagliato la situazione finanziaria della società e soprattutto fornire all'istituto erogatore delle solide garanzie.

Vota la guida :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.