02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Prestiti Veneto Banca

Prestiti Veneto banca: prestiti e cessione del quinto

Veneto Banca

Veneto Banca è uno storico istituto bancario italiano, fondato nel 1877 a Montebelluna, oggi facente parte del Gruppo Intesa; fino a dicembre 2016 l'ente creditizio contava oltre 480 filiali in tutto il territorio nazionale, con quasi sei mila dipendenti ed un azionariato composto da oltre settanta mila soci.
Da fine giugno 2017 Veneto Banca è entrata a far parte di un gruppo leader nel settore creditizio, maggiormente strutturato ed affidabile. Veneto Banca offre alla propria clientela un carnet di prodotti finanziari particolarmente vantaggiosi, ecco le principali tipologie di prestito.

Prestito Personale: rappresenta il vero core business dell'attività creditizia dell'Ente, il quale valuta richieste di prestito provenienti esclusivamente da persone fisiche (con età 18-65) già in possesso di un conto corrente.
La politica aziendale propone ai clienti un prestito con un importo che può variare dai due mila ai 75 mila euro, con programmi di rateizzazione dell'importo erogato particolarmente vantaggioso: da un minimo di sei mesi ad un periodo massimo di rimborso di sessanta mesi Il tasso di interesse può essere fisso o variabile, nel primo caso il cliente potrà godere del vantaggio della stabilizzazione economica della propria rata, la quale non subirà variazioni nell'intero arco di rientro del prestito. 
L'erogazione del prestito personale da parte di Veneto Banca è vincolata in base al reddito mensile dimostrato dal richiedente, ai suoi pregressi creditizi ed all'anzianità di servizio certificata in caso di occupazione da lavoro dipendente; nel caso in cui il richiedente fosse un libero professionista, la validazione della domanda passerà per l'analisi del reddito annuo del lavoratore autonomo.

Prestito Mutuotutto Sempresereno: è la proposta di Veneto Banca per l'erogazione di un mutuo finalizzato all'acquisto o alla ristrutturazione di un immobile, dalla durata minima di dieci anni, fino ad un massimo di trenta anni; questa formula creditizia prevede un tasso variabile con un limite massimo di rialzo, in grado di tutelare il cliente in caso di fluttuazioni di mercato fortemente negative. 
Quest'ultimo aspetto giustifica il nome del prodotto, il consumatore è al sicuro da flussi finanziari negativi.

Cessione del quinto: altra formula creditizia proposta da Veneto Banca particolarmente vantaggiosa, in cui un lavoratore dipendente o un pensionato che ha bisogno di liquidità, può richiedere un prestito che provvederà a rimborsare con piccole rate fisse dal massimale non superiore alla quinta parte dello stipendio o della pensione. 
Il rimborso deve avvenire entro massimo dieci anni ed è molto facile da ottenere, anche un richiedente che ha avuto dei protesti può accedervi, in quanto l'unica garanzia richiesta è rappresentata dalla stessa busta paga o cedolino della pensione. 

Altre tipologie di prestito per privati: ogni proposta creditizia di Veneto Banca è appositamente studiata per rispondere alle esigenze del cliente, quindi l'offerta non è circoscritta ad ingenti investimenti ma anche a piccole spese quotidiane del nucleo familiare; a tal proposito è possibile accedere al finanziamento per l'acquisto di un personal computer o libri di testo per la scuola (fino a 1500 euro), acquisto abbonamento al pubblico trasporto (fino a mille euro) oppure spese per l'acquisto di uno strumento musicale.

Prestito Emergency Imprese: Veneto Banca non si rivolge esclusivamente ai privati, ma anche alle aziende che si trovano a fronteggiare ingenti danni alle proprie strutture per cause riconducibili a calamità naturali; l'ammontare del prestito può arrivare fino a 150 mila euro (erogabile in un'unica soluzione) e deve essere rimborsato massimo entro sessanta rate mensili, con tasso variabile agevolato.

Numero verde Veneto Banca: contatti per assistenza clienti

Il canale più rapido per comunicare con gli operatori di Veneto Banca sono i numeri telefonici. Sono stati predisposti alcuni numeri verdi:

  • Online Banking e BankUp Mobile Banking: 800807080. Il servizio è attivo per le chiamate dall'Italia, mentre se si telefona dall'estero bisogna digitare il numero: +39 0423 283841. Gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18;
  • Impresa Pass: 800615060. Se si chiama dall'estero è necessario comporre il numero +390432744316. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 21 e il sabato dalle ore 8 alle ore 12.30.

Se i clienti di Veneto Banca devono bloccare la carta di pagamento in seguito al furto o allo smarrimento devono fare riferimento ai seguenti numeri:

  • carta di debito circuito Bancomat/Pagobancomat: se si chiama dall'Italia si deve comporre il numero verde 800822056, mentre dall'estero si deve telefonare al numero a pagamento: +390260843768;
  • carta di debito circuito Cirrus/Maestro: si telefona al numero verde 800822056 dall'Italia oppure al numero a pagamento +390260843768 dall'estero;
  • carta prepagata Carta One: si chiama il numero verde 800822056 dall'Italia oppure il numero a pagamento +390260843768 dall'estero;
  • carta di credito CartaSi: sono a disposizione il numero verde 800151616 per chi chiama dall'Italia oppure il numero a pagamento +390234980020 per chi telefona dall'estero;
  • American Express: gli operatori rispondono alle chiamate dall'Italia e dall'estero al numero (+39) 0672282;
  • Carta Aura: è a disposizione il numero verde 800866116.

La posta elettronica certificata Si può comunicare con Veneto Banca attraverso l'email certificata:

  • per le comunicazioni generali si deve inviare il messaggio a venetobancaspa.inliquidazioneca@cert.venetobanca.it;
  • per i reclami si scrive a reclami.gruppo@cert.venetobanca.it; - per le cause e i ricorsi a cause@cert.venetobanca.it.
Vota la banca :

Valutazione media: 5,0 su 5 (1 voti)

Le principali Banche e Finanziarie in Italia

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

News Veneto Banca

Gli Italiani in banca chiedono servizi extra e semplicità

2 marzo 2017 - Secondo un’indagine curata da Nomisma piace la possibilità di ottenere mutui e prestiti in modo veloce e di poter acquistare biglietti e prodotti non finanziari.