Prestiti Smartika: prestiti e cessione del quinto

Smartika

Smartika è la piattaforma di Prestiti tra Privati (P2P o social lending) che consente di mettere in contatto persone che necessitano di un prestito (Richiedenti) con persone che vogliono investire il proprio capitale creando offerte di prestito (Prestatori). Smartika è attiva in Italia dal 2012 ed è un Istituto di Pagamento regolamentato e vigilato da Banca d’Italia. Dal 2018 è parte del Gruppo Sella.

Il prestito tra privati Smartika

Smartika, in quanto società di prestiti tra privati (P2P lending), nasce con l’obiettivo di disintermediare il processo di credito, permettendo alle persone di prestare denaro tra loro. Il servizio si svolge interamente all’interno della piattaforma, che ha lo scopo di vigilare, selezionare e abbinare le richieste di prestito dei Richiedenti con le offerte create dai Prestatori.

Dopo l’entrata nel Gruppo Sella, Smartika ha avviato un processo di trasformazione, partita dal lancio di una nuova piattaforma, per proseguire con la costruzione di un team nuovo e la realizzazione di servizi specifici per i propri clienti. Alcune delle novità principali dall’ingresso nel Gruppo Sella ad oggi:

  • analisi molto più stringente dei profili dei Richiedenti;
  • utilizzo di nuove strategie per velocizzare l’abbinamento tra le richieste e le offerte di prestito;
  • creazione di collaborazioni con partner d’eccezione;
  • creazione di strategie più coinvolgenti per le persone che accedono alla piattaforma.

Chiedere un prestito personale su Smartika

È davvero semplice chiedere un prestito personale su Smartika. Basandosi sulla modalità del peer to peer lending, Smartika consente alle persone di inviare la propria richiesta completamente online e di ricevere un esito in poche ore, senza passare attraverso i canali classici istituzionali.

Chi chiede un prestito ha la possibilità di visualizzare un preventivo impostando l’importo e la durata che desidera, aggiungendo in via facoltativa l’assicurazione.

Registrandosi alla piattaforma, il Richiedente accede al servizio che gli consente di caricare in pochi minuti le informazioni necessarie per avviare una prima analisi per sapere se è finanziabile o meno. Se il primo esito è positivo, al Richiedente viene chiesto di caricare una serie di documenti, che vengono validati dagli analisti del credito. A questo punto, se l’intera valutazione ha esito positivo l’interessato riceve la bozza di contratto per poter valutare in tutta serenità le condizioni del proprio prestito.

Il profilo di ogni Richiedente viene verificato attraverso un’accurata analisi del merito creditizio e utilizzando parametri più stringenti rispetto al passato, che consentono di ridurre sensibilmente il rischio di insolvenza. Sulla piattaforma Smartika si possono chiedere prestiti per progetti personali da importi più piccoli a somme più importanti, come per l’acquisto di un’auto, spese per il matrimonio o ristrutturazione della propria casa, spese mediche e iscrizione a corsi di formazione e specializzazione, con tassi vantaggiosi rispetto al mercato. Fondamentali in questo senso sono le collaborazioni avviate con partner d’eccezione negli ultimi anni, che hanno consentito di costruire una community di persone che condividono gli stessi valori.

Abbinamento (matchmaking) e chunk

Una peculiarità del servizio consiste nel sistema di erogazione delle somme necessarie. Gli importi concessi dai Prestatori infatti non vengono indirizzati ad un unico Richiedente, ma vengono frazionati in piccole quote (chunk), che andranno a comporre diversi prestiti, in quote differenti. In questo modo si riduce notevolmente il grado di rischio per chi presta somme di denaro.

Condizioni

Con Smartika è possibile chiedere un prestito da 1.000 a 20.000 €, con durate di rimborso da 12 a 84 mesi. Il Richiedente può scegliere la rata e i tempi di rimborso, abbinando facoltativamente la polizza assicurativa.

I prerequisiti base del Richiedente per poter chiedere un prestito sono:

  • Avere un'età compresa tra 18 anni (al momento della richiesta) e 75 anni (al termine del prestito);
  • Essere residente in Italia (non necessariamente cittadino italiano);
  • Avere un reddito dimostrabile da lavoro dipendente, autonomo o da pensione da lavoro;
  • Essere intestatario o cointestatario di un conto corrente bancario o postale.

Contatti e assistenza clienti Smartika

Smartika è un istituto di pagamento vigilato e regolamentato da Banca d’Italia. Il suo team è composto da persone dinamiche ed esperte dell’ambito fintech. Per Smartika la comunicazione con la persona è al centro della propria natura. Per contattare l’assistenza clienti di Smartika, basta inviare un’email a info@smartika.it indicando nome, cognome, indirizzo e-mail e contatto telefonico. È disponibile nel sito anche una sezione FAQ dove probabilmente potrai già trovare risposta a tuoi eventuali dubbi.

  • Ragione sociale: Smartika S.p.A.
  • E-mail: info@smartika.it
  • Indirizzo: Via Filippo Sassetti, 32 - 20124 Milano
Vota la banca :

Valutazione media: 5,0 su 5 (1 voti)

Le principali Banche e Finanziarie in Italia

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti