02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Ristrutturazione

Finanziamenti dedicati alla ristrutturazione casa

Se desideri effettuare lavori di ristrutturazione di un immobile e non hai a disposizione la cifra necessaria, ma non vuoi comunque ipotecare l'immobile (oppure hai già un mutuo in corso e non vuoi richiedere ulteriore liquidità) puoi richiedere un prestito per la ristrutturazione della casa.

Tutte le banche e gli istituti finanziari dispongono di finanziamenti finalizzati alla ristrutturazione di immobili: se vuoi trovare la proposta economica che meglio si adatta a te devi confrontare e valutare attentamente le diverse possibilità.

Ricorda che puoi richiedere un prestito sia per ristrutturazioni edilizie eseguite da dei professionisti, sia per lavori che svolgi da solo in casa; in più, sei libero di organizzare al meglio le tue spese, senza vincoli di acquisto delle materie prime da un determinato fornitore. I prestiti per la ristrutturazione permettono di ricevere, in un tempo ridotto rispetto ad un mutuo, una cifra che può arrivare anche a 60 mila euro: se la cifra di cui hai bisogno resta sotto questa soglia, puoi approfittare dell'opportunità di ricorrere ad un prestito, invece che ad un mutuo per ristrutturazione, evitando quindi di ipotecare l'immobile e di pagare le spese notarili conseguenti.

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Altre guide ai prestiti casa

  • Rinnovo arredamentoI prestiti che ti permettono di cambiare i mobili e rinnovare l’arredamento di casa tua.
  • Acquisto box auto e immobiliFinanziamenti finalizzati all’acquisto di box auto, monolocali, cantine e altri piccoli immobili.

Altri prestiti online

  • Prestiti personaliPer acquistare liberamente ciò che si desidera, senza specificare la finalità della spesa.
  • Prestiti casaPer rinnovare l’arredamento, acquistare un box auto o sostenere spese varie legate alla casa.
  • Prestiti autoPer acquistare un’auto nuova o usata, senza dover pagare l’intera somma in un’unica soluzione.
  • Cessione del quintoPer ottenere liquidità a condizioni più favorevoli, se sei dipendente o pensionato.
  • Consolidamento debitiPer pagare una rata più bassa facendo confluire tutti i debiti in un unico finanziamento.