02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mutuo o prestito

Come scegliere tra mutuo e prestito

Il prestito casa puo’ essere utilizzato per finanziare lavori di ristrutturazione, l’acquisto di nuovo arredamento, la manutenzione degli impianti della casa o il restauro di un mobile antico. E’ possibile ricorrere ad un prestito casa anche per acquistare un piccolo immobile (ad esempio un garage, una cantina o un monolocale). In questi casi, il prestito casa rappresenta una possibile alternativa al mutuo.

Se sei in dubbio tra mutuo oppure e prestito, considera che l’importo minimo richiedibile con un mutuo e’ di circa 40.000 euro, mentre quella di un prestito l’importo massimo ottenibile e’ di 60.000 euro; se, quindi, la cifra di cui hai bisogno oscilla tra 40.000 e 60.000 euro, puoi valutare entrambe le opzioni.

Un prestito casa è sicuramente più veloce da ottenere rispetto ad un mutuo che, per sua natura, ha bisogno di tempi lunghi per la raccolta della documentazione e per fare tutte le verifiche necessarie alla sua stipula. Se scegli un prestito non c’è bisogno di avvalersi di un notaio – e questo implica una voce di costo in meno – e non è necessario apporre un’ipoteca sull’immobile. Tanti vantaggi, insomma, che possono giustificare per il prestito il pagamento di tassi di interesse più elevati rispetto al mutuo.

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Altre guide ai prestiti casa