02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Chiedere un prestito se hai già un mutuo

Richiesta prestito in caso di mutuo in corso

Il mutuo è un finanziamento abbinato ad una garanzia reale sull’immobile (non a caso, si istituisce un’ipoteca che è necessaria alla stipula del contratto); questo significa che se il reddito di cui disponi è sufficiente per pagare la rata del mutuo gia’ in corso ed un eventuale ulteriore finanziamento non esistono impedimenti per richiedere anche un prestito.

Anzi, avere alle spalle una buona storia creditizia sul mutuo (vale a dire aver sempre corrisposto in maniera regolare le rate del proprio mutuo, e non essere quindi classificato come cattivo pagatore) può rivelarsi un elemento positivo, perché rappresenta la prova della tua affidabilità in termini di solvibilità: dalle banche dati delle centrali di rischio, infatti, emergerà la tua buona capacità di gestire i pagamenti e aumenteranno, quindi, le probabilità di ottenere un nuovo prestito.

Premesso questo devi controllare attentamente quanto sei in grado di dedicare al regolare rimborso del prestito (una volta tolti dal reddito del nucleo familiare l’importo della rata del mutuo, altri impegni mensili come le utenze, ed il costo per il mantenimento della tua famiglia) per limitare i rischi di sovra-indebitamento. Sommare la rata del mutuo con quella di un prestito, infatti, non deve compromettere troppo la tua disponibilità economica per la gestione delle tue spese quotidiane.

Se non riesci ad ottenere un nuovo finanziamento, in alternativa alla richiesta di un prestito in aggiunta al mutuo esistente è possibile ricorrere alla sostituzione del mutuo in essere con un nuovo mutuo comprensivo di liquidità: puoi, in breve, estinguere il tuo vecchio mutuo e accenderne un altro, presso una banca, ottenendo ulteriore liquidità. Si tratta di una procedura complessa, che prevede l’iscrizione di una nuova ipoteca; pertanto, occorre valutarla con criterio.

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Altre guide ai prestiti casa