02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Nuovi prestiti per gli agricoltori in Piemonte

Pubblicato il 28 maggio 2018
Fino al 31 maggio prestiti per gli agricoltori piemontesi

Un bando offre finanziamenti agli agricoltori del Piemonte

Richiedere un prestito personale è una decisione importante che sempre più famiglie decidono di portare a termine, sia per far fronte a spese impreviste che per realizzare un sogno rimasto a lungo nel cassetto. In questo contesto sono in molti, però, che scelgono di presentare domanda per ottenere una liquidità extra con il fine di fare impresa.

Fortunatamente le opportunità che negli ultimi anni forniscono concreto sostegno a coloro che sono alla ricerca di una nuova indipendenza a livello professionale sono molteplici; tra queste, ad esempio, una possibilità interessante è emersa proprio in questi giorni in Piemonte.

C’è infatti tempo fino alla fine di questo mese, esattamente fino al prossimo 31 maggio 2018, per accedere ai prestiti per la conduzione aziendale. Si tratta di particolari agevolazioni studiate appositamente per gli imprenditori agricoli singoli ma anche per le forme associate. Questo speciale contributo, stando a quanto riportato dal bando, è stato quantificato nell’1,50% se si tratta di imprese localizzate in montagna e dell’1% se invece queste si trovano in pianura o in collina.

Nel caso in cui, invece, la domanda venga presentata da aziende che hanno subito danni a seguito di calamità naturali questa percentuale potrà raddoppiarsi, salendo fino al 3%. Presentare la domanda per accedere a questa bella opportunità è piuttosto semplice: sarà sufficiente seguire la procedura riportata online utilizzando gli appositi servizi del Sistema informativo agricolo piemontese (Siap). Solo portato a termine questo passaggio si potrà stampare una copia cartacea del documento che andrà firmato e fatto pervenire al Settore Agricoltura della propria provincia di competenza. Sarà indispensabile allegare anche copia del documento d’identità. Ricordiamo inoltre che ci saranno a disposizione sette giorni lavorativi per finalizzare la richiesta eseguendo tutte le fasi necessarie. Giunti alla fase di accettazione Confagricoltura Piemonte informa che saranno considerate prioritarie le richieste di coloro che erano già stati ammessi al finanziamento nel corso del 2017.

Vota la news :

Valutazione media: 5,0 su 5 (1 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca