02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Stretta ai prestiti per le imprese

Pubblicato il 16 gennaio 2014
Stretta ai prestiti per le imprese

Stretta ai prestiti per le imprese

Banca d’Italia, Confindustria, Banca centrale europea, tutti d’accordo su un unico dato: in Italia i prestiti alle imprese sono crollati.

Secondo Bankitalia il calo è del 6%, per gli industriali si registra addirittura un -8%, un dato ancora più negativo di quello che già colpisce le famiglie, per le quali in un anno l’accesso al credito è sceso di oltre il 4%. Insomma, l’economia è in stallo e la difficoltà di ottenere un prestito non aiuta la ripresa, soprattutto nelle zone storicamente più vivaci come il nord est: la Cgia di Mestre ha evidenziato come il credit crunch ha tagliato 6,6 miliardi di euro alle aziende, soprattutto a quelle piccole.

Si è ormai creato un circolo vizioso: il rischio di insolvenza e la difficoltà di finanziamento fa stringere i cordoni alle banche, le imprese a corto di liquidità non investono (e non assumono), con la perdita o il calo di lavoro le famiglie non consumano (tanto più che gli stessi dati si registrano nell’accesso al credito al consumo) e così crolla la domanda. Uscirne non sembra facile, come dimostrano anche i dati di Paesi a noi vicini, come la Spagna (qui secondo i dati della Bce i prestiti sono scesi di oltre il 13% per le imprese e del 4% per i privati).

L’anno appena iniziato non si presenta molto diverso: il centro studi di Confindustria ha stimato che nel 2014 il credito alle imprese perderà ancora 8 miliardi (circa l’1%), ma prospetta miglioramenti per il 2015 con una crescita che, secondo le previsioni, sarà del 2,8%, pari a 22 miliardi.

Il tutto con una doverosa premessa: la ripresa avverrà solo se le banche saranno più fiduciose e sosterranno gli investitori. Perché questo accada deve arrivare un riscontro positivo sullo stato di salute del sistema bancario da parte della Bce che, con le sue analisi, controlla i conti degli istituiti nazionali.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Eleonora Della Ratta, toscana, è giornalista professionista specializzata nei temi di economia e risparmio.

Dopo aver lavorato come cronista sia per la carta stampata che per la televisione (Il Corriere di Firenze, Toscana Tv), dal 2007 si occupa di economia, risparmio e lavoro. Scrive per Il Sole 24 Ore, in particolare sui temi di lavoro e formazione. Collabora con Famiglia Cristiana e le testate del Gruppo San Paolo interessandosi, tra l’altro, di assicurazioni, mutui e immobiliare. Ha seguito per Yahoo! Italia i canali di Economia e News.

Cerca