02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

30 novembre 2016

News - Prestiti in aumento e fine della crisi vicina

Le banche stanno meglio e tornano a concedere finanziamenti

Bankitalia: la fine della crisi è vicina

Sembra proprio che sia il periodo giusto per tutti coloro che sono intenzionati a richiedere un prestito personale per realizzare i propri desideri: stando infatti a quanto reso noto di recente dal report “Principali voci di Bilancio” curato da Bankitalia, le prospettive per l’intero comparto sono decisamente floride.
Attualmente gli istituti bancari sembrano essersi lasciati alle spalle il prolungato periodo di crisi economica che ha coinvolto l’intera Eurozona e sono pronti a concedere nuovi finanziamenti per far ripartire l’economia, incoraggiati e facilitati anche dalle manovre messe a punto negli ultimi mesi dalla Banca Centrale Europea (BCE). 
È in particolare il settore privato che si contraddistingue per un migliore ritmo di crescita, facendo da volano all’intero comparto. La dinamica positiva era stata infatti messa in luce a partire dal passato mese di febbraio 2016 e sembra perdurare senza alcuna interruzione e anzi, rimarcando costantemente sempre una maggiore crescita. Basti pensare che nel mese di luglio le richieste dei privati e delle famiglie italiane si erano posizionate già su un +0,4% - rispetto al medesimo periodo del precedente anno - per aumentare nel mese di agosto con un +0,7% ed arrivare a registrare un bel +0,9% a settembre 2016.
In controtendenza invece sembrano essere i finanziamenti alle imprese non finanziarie che evidenziano un trend al ribasso con uno  -0,2% ma che comunque sembrano essere in graduale e leggera ripresa rispetto a qualche mese fa.
Buoni invece i risultati anche per ciò che riguarda la raccolta delle banche: i depositi del settore privato hanno segnalato un eloquente +3,6% a settembre 2016. Ancora in discesa invece la raccolta obbligazionaria.
Una delle novità più importanti evidenziate dal report di Bankitalia riguarda i prestiti in sofferenza, argomento che attualmente sta accendendo l’interesse di gran parte d’Europa. È stato infatti resa nota un’inversione di tendenza anche se il tasso di crescita su base annua non abbia ancora raggiunto i risultati sperati.
 

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca