02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Ottobre è il Mese dell'Educazione Finanziaria

Pubblicato il 2 ottobre 2018
L’economia in parole semplici

Oltre 200 incontri in tutta Italia per capire come funziona l'economia

Prestiti, mutui, conti correnti ma anche il funzionamento del sistema monetario e l’innovazione nel sistema dei pagamenti: sono solo alcuni dei temi che nelle prossime settimane sarà possibile approfondire in una serie di incontri che si terranno nelle principali città italiane.

Non ci sono quindi più scuse: le occasioni per capire come funziona l’economia, sia quella che investe le finanze dei Paesi e dei sistemi di governo, sia quella che investe il budget familiare, a partire da questo mese si moltiplicano.

Si parte con oltre 200 eventi gratuiti in tutta Italia per la prima edizione del Mese dell'educazione finanziaria. Fino al 31 ottobre, come da calendario pubblicato sul sito www.quellocheconta.gov.it, sarà possibile capire come gestire e programmare le risorse finanziarie personali e quelle della propria famiglia, approfondendo i temi del risparmio, degli investimenti, delle assicurazioni e della previdenza.

E’ già partita invece la serie di “Incontri con la Banca d’Italia”, un’iniziativa che, attraverso un linguaggio semplice e l’uso di materiale multimediale, mira a divulgare ai non addetti ai lavori una maggiore conoscenza delle funzioni della banca centrale italiana, anche in riferimento a temi economici di attualità.

Il progetto prevede un ciclo di quattro incontri distribuiti lungo tutto il territorio nazionale, a partire da Milano, Torino, Firenze, Napoli e Bari fino a toccare Roma, Ancona, Bologna, Catania, Palermo, Venezia e Trieste. Gli appuntamenti si svolgeranno presso le filiali di Banca di Italia situate sul territorio e affronteranno quattro temi: la stabilità nel settore finanziario e a tutela del consumatore dei servizi bancari e finanziari; l’innovazione nel sistema dei pagamenti, fintech e “cryptoasset”; le statistiche e l’analisi dell’economia internazionale e nazionale; la politica monetaria e la stabilità del valore della moneta.

Nel corso degli incontri, a cui parteciperanno sia esponenti della Banca d’Italia, sia esperti esterni, sono previste presentazioni, tavole rotonde, proiezione di filmati, e alcuni momenti di scambio con il pubblico attraverso l’uso di un’app sviluppata per l’occasione.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti »

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Rosaria Barrile, giornalista professionista nata a Milano e laureata in Scienze Politiche, ha iniziato nel 2004 ad occuparsi di prodotti e servizi bancari e assicurativi per conto di un periodico specializzato e da allora non ha mai smesso.

In passato ha collaborato, tra gli altri, con il settimanale Soldi, la testata on line Etica News e il portale dedicato alle donne alfemminile.com. Ha condotto i servizi esterni della trasmissione Salvadenaro, programma di educazione finanziaria andato in onda sul canale 7Gold. Collabora attualmente con le testate on line Lamiafinanza.it, Lamiafinanza-green.it, Lamiaprevidenza.it, Banca e Mercati, e i mensili Largo Consumo e Bluerating.

Cerca