02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

17 dicembre 2015

News - Prestiti ancora in calo in Italia

Prosegue la contrazione dei prestiti in Italia, nonostante i tassi convenienti

Contrazione dei prestiti in Italia

Perdura il calo dei prestiti personali in Italia ma, in parallelo, rallenta anche la crescita delle sofferenze bancarie.
Ecco quanto diffuso dalla Banca d’Italia in un recente report, con lo scopo di restituire una fotografia concreta ed attuale della situazione dei prestiti personali e finanziamenti alle imprese, aiutando così a delineare con maggiore esattezza l’andamento di questo specifico comparto in un momento storico ed economico particolarmente delicato come quello attuale.
Entrando maggiormente nel dettaglio, i prestiti personali erogati a famiglie e privati nel nostro Paese hanno registrato una contrazione del -0,5% nel mese di ottobre di questo 2015, confermando ancora una volta il perdurare del trend negativo già intrapreso da tempo. Sulla base dei 12 mesi è però importante sottolineare come, facendo una distinzione, i prestiti alle famiglie sono sostanzialmente cresciuti dello 0,6%, di contro, la liquidità concessa alle varie società non finanziarie è invece diminuita, sempre su base annua, del -1,3%.
Sono molte in realtà le voci che Bankitalia si è occupata di censire con grande attenzione. Tra queste, come già accennato, ci sono ad esempio le sofferenze che nel complesso registrano un calo raggiungendo la quota del 10,9%. Certo, siamo ancora piuttosto lontani dai valori positivi ma si tratta di un buon dato specialmente se si considera che nel mese di settembre 2015 le sofferenze bancarie avevano raggiunto il 13,5%. Altra cosa rilevante riguarda le evidenze relative alla raccolta che, ad ottobre del 2015, è aumentata del +5,3% rispetto al medesimo periodo del 2014; ricordiamo che nel mese di settembre del 2015 la raccolta dei depositi dell’intero settore privato era stata inferiore del 3,4%.
Per ciò che invece riguarda i tassi di interesse da Palazzo Koch giunge la notizia che questi rimangono molto favorevoli per tutti coloro che desiderano richiedere un prestito personale.
 

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca