02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

In aumento l’acquisto di vetture

Pubblicato il 27 settembre 2017
Auto: aumentano le vendite

In Italia crescita del 7%

Ancora ottime notizie per il mercato automobilistico italiano, che riconferma ritmi crescita da record. Le ultime stime arrivano da Francoforte dove, solamente qualche giorno fa il occasione del Salone, sono stati presentati i dati di un interessante report dal titolo “The auto world championship”, condotto da Euler Hermes.  

Il nostro paese si conferma il primo mercato automobilistico di tutta l’Europa occidentale: secondo queste stime la vendita di nuove vetture in questo 2017 ha messo in luce un incremento del +7% e le aspettative sono ottime anche per il prossimo anno dove l’incremento stimato è pari al +5% circa. Un trend positivo che deve ringraziare in particolare il settore del credito al consumo: gli istituti si confermano maggiormente propensi ad erogare prestiti auto a condizioni particolarmente vantaggiose il che, unito alla ritrovata fiducia dei nostri connazionali, contribuisce a rendere vivace e dinamico un comparto che era stato duramente colpito dalla crisi.

Il Rapporto prevede un buon andamento delle vendite di auto a livello globale: +2,1% su base annua nel 2017, pari a circa 95,8 milioni di unità, e un +2,5% nel 2018 per 98,2 milioni di vetture. Ma non è tutto, stando alle evidenze rese note da questa ricerca le stime esposte per il 2019 in materia di vendite arriveranno a toccare i 100 milioni di unità. Sono la Cina e l’India i paesi protagonisti in questo contesto, che compensano la riduzione registrata invece in altri paesi come ad esempio Inghilterra e Stati Uniti. Per ciò che riguarda l’Italia, invece, nonostante i fornitori di componenti rappresentino una grande eccellenza a livello mondiale non evidenzia trend degni di nota in quanto l’ambito dei produttori italiani ha stimato un ebit piuttosto basso rispetto agli altri paesi esaminati, pari al 4,6% nel 2016. Si tratta di una conseguenza dovuta alla composizione del mercato locale, principalmente costituito da piccole e medie imprese che hanno rappresentato solamente il 4% dei brevetti automobilistici concessi nel 2015.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca