02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Europei sempre più digitali

Pubblicato il 4 ottobre 2016
Prestiti sul web: numeri in aumento

Servizi bancari online: l’Europa batte gli USA

È l’Europa che guida il mondo del digitale, specialmente per ciò che riguarda il settore dei servizi bancari attraverso il web con una sempre maggiore richiesta di prestiti personali online attraverso questo innovativo e specifico canale. Ecco quanto messo in luce dai ricercatori di McKinsey & Company, nota società internazionale di consulenza manageriale, che si sono occupati di analizzare l’attuale diffusione dell’online e del web nelle varie zone del mondo, offrendo uno spaccato decisamente interessante e scardinando vecchi luoghi comuni.
Sembra proprio che il Vecchio Continente sia, sotto questo punto di vista, più evoluto rispetto agli Stati Uniti nonostante qui si registri una penetrazione di internet più profonda (88% contro il 71%). Già perché anche tenendo conto di questa curiosa evidenza c’è da sottolineare come gli utenti europei risultino essere più a loro agio con l’utilizzo dei servizi online “in movimento”, e cioè attraverso l’uso del proprio smartphone. Le app in Europa hanno infatti registrato una diffusione degna di nota: il 78% del campione intervistato ha dichiarato di conoscere piuttosto bene questo mondo anche se è il 16% ad utilizzarle regolarmente per compiere diverse attività, ed in particolare operazioni bancarie. Giusto per fare un confronto, negli USA è il 51% della popolazione a conoscere le applicazioni ma solamente il 6% ad usarle.
La richiesta di prestiti personali online ha registrato una notevole crescita negli ultimi anni, arrivando a rappresentare circa un terzo del totale delle domande provenienti dalle famiglie e dai privati. Il web infatti consente di ottenere un ingente risparmio in termini di tempo ed una maggiore facilità nella consultazione delle offerte proposte dal mercato del credito al consumo. Parlando in termini di numeri: il 58% in media dei cittadini dell’UE ha una spiccata predilezione per il digitale, l’85% solo se si considera il Nord Europa, contro il 52% degli statunitensi.
 

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca