02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Auto, aumentano le vendite

Pubblicato il 14 luglio 2017
Decollano le immatricolazioni grazie ai prestiti

Nei primi cinque mesi dell'anno vendute in Europa 6,9 milioni di auto

Ancora buone notizie per il mercato dell’auto europeo che nei primi cinque mesi di questo 2017 si è caratterizzato per una continua e costante crescita raggiungendo la considerevole cifra di 6.920.496 unità vendute. Una dinamica positiva che segnala un’importante variazione del +5,1% rispetto allo stesso periodo del 2016 che, ad ogni modo si era già caratterizzato per aver raggiunto ottimi risultati.

Secondo quanto reso noto da  ACEA, la nota associazione dei costruttori europei, solamente nel mese di maggio del 2017 sono state immatricolate 1.433.236 unità, con un incremento pari al + 7,7% rispetto allo stesso mese del precedente anno.

Non si fanno dunque scoraggiare dagli alti costi legati al possesso di una vettura i tanti guidatori che, sostenuti dalle maggiori opportunità di prestiti auto a condizioni sempre più vantaggiose si sentono pronti a fare questo tipo di investimento. Una tendenza, in Italia, confermata di recente anche dai dati diffusi da Crif che dimostrano come circa l’80% di tutto il totale dei prestiti finalizzati richiesti nel 2016 sia da collegare all’acquisto di una nuova vettura.

Per quello che riguarda l’Italia, entrando maggiormente nel dettaglio delle evidenze messe in luce dall’ACEA infatti il nostro paese ha registrato nel mese di maggio un record di vendite, con un +8,2%, che riportano l’intero comparto ai livelli del 2008, e cioè prima della crisi. Bene anche le vendite delle auto made in Italy in Europa che a maggio hanno raggiunto le 109.765 immatricolazioni raggiungendo un + 11,9%, guadagnando anche una maggiore fetta di mercato (dal 7,4% di un anno fa al 7,7% attuale). Positive anche le evidenze di Germania, Francia e Spagna che hanno collezionato rispettivamente un +12,9%, un +8,9% e un +11,6% rispetto a quanto evidenziato a maggio dello scorso anno.

In controtendenza invece il mercato dell’auto del Regno Unito che chiude con una notevole riduzione delle immatricolazioni passando dalle 203.585 unità del 2016 alle186.265 attuali, ed una flessione dell’ -8,5%%.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca