02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

19 luglio 2017

News - Al via in Toscana il progetto "Industria 4.0"

Finanziamenti agevolati per investimenti sul territorio

Prestiti: nuove iniziative per i professionisti

Fischio d’inizio per il progetto “Industria 4.0” messo a punto dalla Regione Toscana con la volontà di fornire un concreto sostegno economico a tutti coloro che intendono mettersi in proprio da un punto di vista lavorativo. Come sappiamo, infatti, l’avvio di una nuova attività si accompagna sempre più spesso con la necessità di ottenere una liquidità extra, soprattutto per far fronte alle spese iniziali. Fortunatamente, in questo senso, negli ultimi anni sono molte le iniziative che le varie Istituzioni regionali, statali ed europee hanno studiato per facilitare i futuri imprenditori a realizzare i propri progetti come, ad esempio, “Industria 4.0” che è stata avviata lo scorso 10 luglio 2017. Si tratta nei fatti di microcredito e prestiti personali dedicati a piccole e medie imprese, ma anche liberi professionisti, da restituire alla Regione nell’arco dei 7 anni successivi, con un preammortamento di 18 mesi.

Per avere l’opportunità di accedere a queste vantaggiose agevolazioni le imprese devono obbligatoriamente essere state costituite da almeno 2 anni e devono impegnarsi a fare investimenti, sia di beni materiali che immateriali, proprio nella regione Toscana.

Le somme concesse variano a seconda che si tratti di prestito personale o microcredito: nel primo caso, queste, vanno dal 50% al 70% rispetto al costo totale ammissibile in base alle spese sostenute per la tipologia di finanziamento; nel secondo caso, invece, la percentuale va dal 55% al 70%. Per ciò che riguarda il piano di rimborso, in entrambe le eventualità, dovrà avere una durata pari a 7 anni, attraverso rate semestrali per i prestiti personali e rate trimestrali per il microcredito.

Questa iniziativa, che ha un plafond di 51 milioni di euro, si colloca all’interno di un progetto più ampio che si basa sulla ricerca costante e sullo sviluppo. L’obiettivo principale è quello di dare un contributo per facilitare la crescita ed il rinnovamento del sistema produttivo locale in modo che questo riesca a rimanere competitivo nel tempo.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca