02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

TAN: Tasso Annuo Nominale

Informazioni dettagliate su TAN

Il TAN, Tasso Annuo Nominale, è il tasso di interesse – espresso in percentuale e calcolato su base annua – che viene applicato all'importo del finanziamento richiesto dagli istituti finanziari.

Il TAN è, quindi, la percentuale che indica quanto verrà pagato in termini di interessi per il prestito ottenuto: è attraverso questo indicatore che potrai determinare l’interesse che dovrai restituire alla banca o finanziaria erogatrice del finanziamento.

La quota interesse, calcolata appunto attraverso il TAN, verrà aggiunta alla quota capitale e andrà a definire la rata del rimborso che dovrai rimborsare all’ente creditizio.

Il TAN non comprende eventuali oneri accessori legati al finanziamento, come ad esempio provvigioni ed imposte.

Per scegliere il prestito più adatto a te, approfitta dei calcolatori di Prestiti.it:

Scopri il costo effettivo del tuo prestito, comprensivo di TAN e spese: calcolo TAEG »

Calcola la rata da pagare ogni mese a fronte del tuo prestito: calcolo rata prestito online »

Per un piano di rateizzazione ideale, calcola l’importo richiedibile: calcolo importo prestito »

News TAN

Più sicurezza nelle case degli italiani

17 agosto 2017 - Porte blindate, telecamere e antifurto. Sono questi i sistemi scelti dalle famiglie per scongiurare l’irruzione dei ladri nella propria abitazione per una spesa complessiva di 18 miliardi di euro

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Prestiti online offerti

  • Prestiti personali Il prestito che ti consente di realizzare i tuoi desideri senza fornire giustificativi.
  • Prestiti casa Nuovo arredamento? Manutenzione? Box auto? Richiedi un prestito casa.
  • Prestiti auto Vuoi acquistare un'auto? Con un prestito puoi pagarla in piccole rate.
  • Cessione del quinto Finanziamenti a condizioni esclusive per lavoratori dipendenti e pensionati.
  • Consolidamento debiti Per accorpare tutti i finanziamenti in una rata più bassa e chiedere più liquidità.