02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Investimenti: vincono viaggi e tecnologia

Pubblicato il 30 gennaio 2017
Gli italiani non rinunciano ai viaggi

Osservatorio Findomestic sulle intenzioni di investimento degli italiani

Gli italiani puntano tutto sui viaggi. Ecco quanto emerso dall’ultimo Osservatorio curato da Findomestic, nota società specializzata nel credito al consumo, che si è occupata di analizzare il sentiment dei nostri connazionali rispetto alla propria situazione personale ma anche le intenzioni individuali di investimento delle proprie finanze nel breve periodo.
Al primo posto tra le preferenze regna il tempo libero, ed in particolare vacanze e spostamenti - anche di breve durata - a patto che si riesca a staccare per qualche giorno la spina dalla quotidianità. Oltre ai viaggi, in famiglia o tra amici, gli italiani dichiarano di preferire almeno per il momento investire le proprie finanze nell’ambito della tecnologia. Buoni risultati per il segmento dei PC, dei tablet, degli accessori ed e-book. Le previsioni di spesa per tali oggetti vanno da un minimo di 300 euro ad un massimo di 500 per ciascuno. 
In crescita anche il settore dei piccoli elettrodomestici, passato dal 31,9% al 34,1%, in controtendenza rispetto ai grandi elettrodomestici che invece hanno messo in luce una sostanziale contrazione.
In leggera diminuzione è risultato il comparto della mobilità: stando infatti a questo report sembrano in calo le intenzioni di acquisto degli italiani su questo specifico fronte anche se a crescere è invece la previsione di spesa, grazie anche alle maggiori opportunità di ottenere un prestito auto. La spesa media dichiarata e calcolata dagli intervistati è risultata pari a 18.692 euro, spendibile sostanzialmente per auto nuove anche se in questa direzione è stata messa in luce una contrazione delle cifre dall’11,8% all’11%. Per i veicoli usati la previsione di spesa è decisamente inferiore, attorno ai 6.300 euro, ed il comparto è passato dall’8,6% all’8,2%.
Flessione anche per il settore casa: i progetti di ristrutturazione sono passati dal 13,4% al 12,3% (-1,1%).

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca